Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Vasta e diversificata, la Cina è un gigante come destinazione di viaggio. Con più megalopoli di qualsiasi altro paese al mondo, nonché il paese con la più grande popolazione, ogni visita a questo gigante asiatico è un mix accattivante e coinvolgente di affascinante cultura tradizionale e modernità. Con 53 diversi gruppi etnici e più di 292 lingue parlate, ogni destinazione in Cina è diversa dall'ultima.

I visitatori che fanno il loro primo viaggio in Cina di solito si attengono alle città più grandi. I visitatori più esperti del Medio Regno si dirigeranno in altre direzioni, dove viaggiare potrebbe essere un po' più frustrante a causa della barriera linguistica, ma sicuramente fattibile per i viaggiatori indipendenti. Con così tanto da offrire, l'unico problema è come inserire tutti i posti migliori da visitare in Cina in un solo viaggio?

17. Kunming

https://maps.google.com/?ll=25.066668,102.683334&z=13

(VEDI MAPPA)

Kunming, la capitale della provincia dello Yunnan, è il centro economico, dei trasporti e culturale della Cina sudoccidentale. È collegato via ferrovia da tutte le principali città della Cina e dal Vietnam; il collegamento ferroviario con Hanoi è stato istituito nel 1901. Dal III secolo aC sono passate da Kunming carovane verso il sud-est asiatico, il Tibet e l'India.

Il clima mite di Kunming lo rende un buon posto da visitare in qualsiasi momento dell'anno. Ha inverni freschi e secchi, anche se le estati possono essere calde e umide. Le condizioni di crescita sono ottime per i fiori, con oltre 400 varietà coltivate qui. La camelia è il fiore ufficiale della città. La città è anche nota per i suoi parchi lussureggianti, come il Parco Cuihu (Green Lake) con i suoi corsi d'acqua e sentieri tortuosi. I viaggiatori più giovani possono visitare il Parco Daguan per il suo luna park e le bancarelle di cibo.

Oltre al proprio fascino, Kunming funge da base da cui esplorare l'arcobaleno delle minoranze etniche della zona. Le nazionalità più conosciute sono Dai, Bai e Naxi. Un'altra famosa gita di un giorno è la foresta di pietra dello Yunnan, conosciuta come la "prima meraviglia del mondo" sin dalla dinastia Ming. Situata a 120 km (75 miglia) da Kunming, la foresta di pietra presenta impressionanti formazioni rocciose in varie formazioni.

16. Macau

https://maps.google.com/?ll=22.166668,113.550003&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata sul lato occidentale del delta del fiume Pearl, Macao è una delle principali destinazioni per il gioco d'azzardo che ospita resort di lusso, casinò sfarzosi e intrattenimento di livello mondiale. La città si trova sul Mar Cinese Meridionale, non lontano da Hong Kong e Shenzhen, ed è conosciuta come la "Vegas of China".

Mentre i portoghesi l'hanno governata per quattro secoli, Macao mostra un affascinante mix di costumi e cucine cinesi e portoghesi. Abbondano anche interessanti siti storici, con chiese, templi e fortezze che si trovano tra i colorati edifici di epoca coloniale della Vecchia Macao.

Mentre la penisola di Macao ha molti punti di riferimento importanti e diversi fantastici musei in offerta, la maggior parte delle persone viene per i suoi casinò. Questi non sono solo la casa di ogni tipo di slot machine e gioco d'azzardo immaginabile, ma anche molti ristoranti, bar e hotel. Inoltre, mettono in mostra grandi complessi commerciali e i loro teatri mettono in scena molti spettacoli affascinanti e concerti di musica.

15. Gola del salto della tigre

https://maps.google.com/?ll=27.235935,100.132484&z=13

(VEDI MAPPA)

Tagliando drammaticamente attraverso i paesaggi aspri della provincia dello Yunnan, Tiger Leaping Gorge è uno dei canyon fluviali più profondi, panoramici e spettacolari della Terra. Situata appena a nord di Lijiang, la gola segue il fiume Jinsha mentre attraversa fattorie terrazzate, villaggi tranquilli e cime innevate.

Estendendosi per circa 16 chilometri, la gola si snoda tra Jade Dragon Snow Mountain e Haba Snow Mountain, entrambe alte più di 5.000 metri. Insieme, i maestosi monti e la Gola del Salto della Tigre creano alcuni dei panorami e dei paesaggi naturali più accattivanti della Cina, con viste mozzafiato in offerta.

A causa della sua bellezza naturale, l'escursionismo lungo lo stretto sentiero della gola è sempre più popolare; questo ti porta oltre rapide ruggenti, cascate scintillanti e aspre scogliere. Inoltre, puoi soggiornare in villaggi e pensioni appartati per saperne di più sulla ricca cultura e storia del popolo Naxi.

14. Leshan

https://maps.google.com/?ll=29.552000,103.765999&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata nella provincia di Sichuan, nel sud-ovest della Cina, Leshan si trova nel punto in cui si incontrano i fiumi Dadu, Min e Qingyi. La città ospita il Buddha scolpito in pietra più grande del mondo ed è nota per la sua vicinanza agli incantevoli paesaggi e alle attrazioni storiche dell'area panoramica del Monte Emei.

Sebbene spesso trascurata, Leshan ha un'abbondanza di ristoranti, caffè e opzioni di alloggio e vanta una fiorente scena culinaria. Sparsi per la città ci sono molti luoghi interessanti, come l'ex residenza del famoso scrittore Guo Moruo e l'Oriental Buddha Park, che ospita migliaia di incredibili statue e sculture.

Il motivo principale per cui le persone visitano, tuttavia, è per il Buddha gigante di Leshan, che si eleva per l'incredibile altezza di 71 metri. Costruita durante la dinastia Tang, la splendida scultura in arenaria è scavata nella solida parete rocciosa e si affaccia sui fiumi Min e Dadu. Nelle vicinanze si trova l'altro punto culminante di Leshan, il Monte Emei, sede di 76 monasteri buddisti e numerosi incantevoli paesaggi naturali e fauna selvatica.

13. Suzhou

https://maps.google.com/?ll=31.299999,120.599998&z=13

(VEDI MAPPA)

A lungo famosa per la sua eleganza, bellezza e cultura, Suzhou si trova appena a nord-est di Shanghai, nella provincia di Jiangsu. Situata sulle rive del Lago Tai e sul corso inferiore del fiume Yangtze, la città è piena di graziosi canali e ponti di pietra; che porta al suo soprannome, la "Venezia d'Oriente".

Sebbene negli ultimi anni, il rapido sviluppo della Cina abbia visto sorgere una miriade di edifici moderni, Suzhou vanta ancora pagode secolari e strade panoramiche. La città ha quattro giardini classici, con i Lingering Gardens, con le sue quattro sezioni distinte, è considerato un giardino capolavoro in Cina. I giardini sono deliziosi per passeggiare e presentano rocce, alberi, padiglioni e laghi, tutti armoniosamente messi insieme. Il Canal Grande, che collega Pechino e Hangzhou, attraversa Suzhou, generando una rete di canali in tutta la città vecchia.

Fondata oltre 2.500 anni fa, Suzhou è un importante centro della cultura Wu e fu ad un certo punto la capitale del regno omonimo. In quanto tale, si possono trovare monumenti storici impressionanti in giro per la città, mentre una serie di eccellenti musei mettono in luce la sua affascinante storia e il suo patrimonio.

12. Lijiang

https://maps.google.com/?ll=26.883333,100.233330&z=13

(VEDI MAPPA)

Nascosto nel nord-ovest della provincia dello Yunnan, Lijiang è un luogo piacevole e pittoresco con un aspetto e un'atmosfera senza tempo. Un tempo capitale di un piccolo regno, la città vanta uno dei centri storici meglio conservati della Cina ed è una popolare meta turistica.

Nel cuore di Lijiang si trova il suo magnifico centro storico, sede di graziosi canali, vecchi ponti di pietra e tortuose strade acciottolate. La sua miriade di splendidi edifici in legno esibiscono un'elegante architettura tradizionale, con l'ampio complesso del Mu Palace come punto culminante. Nascosti tra i suoi stretti vicoli ci sono alcuni affascinanti negozi di tè e ristoranti da provare.

Oltre ai suoi numerosi siti storici, Lijiang è nota per essere il principale centro del popolo Naxi; la loro ricca cultura e eredità è in mostra ovunque tu vada. Nella sala culturale, ad esempio, puoi assistere a uno spettacolo di musica tradizionale, mentre in città si trovano numerosi musei interessanti e informativi.

11. Wulingyuan

https://maps.google.com/?ll=29.333332,110.500000&z=13

(VEDI MAPPA)

Situato appena fuori dalla piccola città di Zhangjiajie nella provincia nord-occidentale dell'Hunan, Wulingyuan vanta alcuni dei paesaggi più impressionanti e spettacolari della Cina. Parte della catena montuosa Wuling, l'area panoramica è particolarmente famosa per le migliaia di pilastri e cime che punteggiano il parco.

Spesso avvolte dalla nebbia, queste formazioni carsiche hanno un aspetto incredibile e molte di esse svettano per oltre duecento metri. Ricoperti di foresta pluviale subtropicale, si ergono al di sopra di gole profonde e profonde gole, con fiumi scintillanti, laghi e cascate che si trovano qua e là. Inoltre, il parco ospita innumerevoli grotte e Tianqiashengkong, uno dei ponti naturali più alti della Terra.

Fare escursioni nei paesaggi maestosi di Wulingyuan è davvero un piacere, e molti dei suoi stretti sentieri passano lungo ripide scogliere e discese che sfidano la morte. Dai suoi pittoreschi e a volte pericolosi sentieri si possono godere panorami squisiti dei paesaggi unici del parco.

10. Dali

https://maps.google.com/?ll=25.700001,100.166664&z=13

(VEDI MAPPA)

Adagiata sulle rive del luccicante Lago Erhai con magnifiche montagne che lo circondano, Dali è stata a lungo una popolare destinazione turistica. Situata nella provincia dello Yunnan, la piccola città è nota soprattutto per la sua posizione panoramica, il ricco patrimonio culturale e l'incantevole centro storico.

Nel corso dei secoli, Dalì è stata la capitale di diversi regni, quindi in città si possono trovare interessanti e impressionanti punti di riferimento storici e culturali. La maggior parte degli splendidi edifici della città vecchia risalgono alla dinastia Ming, con le sue antiche mura della città, le tre pagode e il tempio Chongsheng che annoverano tra le sue principali attrazioni.

Molti grandi musei sono anche sparsi nei dintorni, mentre il lago e le montagne vicine offrono una vasta gamma di attività ricreative all'aperto. L'escursionismo, l'equitazione e l'arrampicata su roccia nei Monti Cangshan sono tutti molto popolari, mentre le rive del Lago Erhai ospitano villaggi appartati e panoramici e antiche città e templi.

9. Jiuzhaigou

https://maps.google.com/?ll=33.216667,103.916664&z=13

(VEDI MAPPA)

La valle di Jiuzhaigou è un luogo che piacerà ai viaggiatori che amano i grandi spazi aperti e amano il loro paesaggio incontaminato e ordinato. Un parco nazionale nella provincia del Sichuan, ospita diversi villaggi tibetani, offrendo ai visitatori la possibilità di vedere un altro stile di vita senza dover affrontare le alte quote della regione himalayana. Il nome della regione significa "nove villaggi tibetani".

Il parco nazionale è stato descritto come un paese delle fate per le sue numerose cascate; montagne carsiche innevate e i suoi 108 laghi blu, turchesi e verdi così cristallini che si possono vedere i fondali. È anche l'habitat dei panda giganti, anche se le possibilità di vederli sono scarse a causa delle dimensioni del parco e del numero di turisti.

8. Hangzhou

https://maps.google.com/?ll=30.250000,120.166664&z=13

(VEDI MAPPA)

Hangzhou è la capitale della provincia di Zhejiang. Famoso per il suo scenario naturale, Hangzhou e il suo Lago Ovest sono stati immortalati da innumerevoli poeti e artisti. Nel XIII secolo Marco Polo descrisse la città come la più bella e magnifica del mondo.

La vista più famosa di Hangzhou, il Lago Ovest è un grande lago separato da strade rialzate e fiancheggiato da antichi edifici e giardini progettati per il relax e la spiritualità. I visitatori troveranno pagode, templi, sentieri, aree salotto, fattorie del tè e un museo lungo le sue rive e talvolta a strapiombo sull'acqua. Il tè è una parte importante dell'esperienza di West Lake. Il tè Dragon Well prodotto lì è uno dei tè più famosi in Cina.

Mentre il West Lake offre probabilmente il meglio che Hangzhou ha da offrire in termini di architettura cinese, giardinaggio e paesaggi, lo Xixi National Wetland Park presenta un tempio tradizionale e diverse case, oltre ad essere una buona rappresentazione della fauna locale e del suo habitat. Il giardino botanico e lo zoo offrono il tipico intrattenimento cittadino, ma in un ambiente decisamente cinese.

7. Yangshuo

https://maps.google.com/?ll=24.783333,110.500000&z=13

(VEDI MAPPA)

Yangshuo nel sud della Cina era una volta una calamita per i viaggiatori zaino in spalla a causa dei suoi prezzi economici e dell'atmosfera rilassata, ma oggi attira ogni tipo di viaggiatore per godersi la sua bellezza paesaggistica.

Yangshuo è una buona base per fare gite di un giorno in tutta l'area. Un'attività preferita è quella di prendere una barca tra Yangshuo e Guilin per una piacevole gita sul fiume Li, noto per i suoi splendidi paesaggi e le montagne carsiche che sono state rese famose da fotografi e pittori di tutto il mondo. Molti viaggiatori scelgono di noleggiare biciclette per il viaggio di ritorno, poiché il percorso è relativamente pianeggiante e dà loro l'opportunità di vedere i contadini che lavorano duramente nei loro campi.

Gli altri siti famosi di Yangshuo includono Moon Hill, così chiamato perché un enorme buco nella collina ricorda una luna; Assemblaggio della Grotta del Drago, che prende il nome dalle cime a forma di drago che la circondano, e segui un corso di cinese in una delle tante scuole di lingue di Yangshuo.

6. Lhasa

https://maps.google.com/?ll=29.650000,91.099998&z=13

(VEDI MAPPA)

Lhasa è una delle città più importanti del Tibet e una delle più elevate al mondo a 3.500 metri (11.500 piedi). Lhasa, nonostante il suo assorbimento nella grande Cina, ha conservato gran parte della sua cultura. Durante il VII secolo, il Tibet fu unificato sotto Songtsen Gampo, che costruì un palazzo sul monte Mapori. Nel corso del tempo, Lhasa è entrata e uscita dall'essere la capitale del Tibet, ma è sempre rimasta un importante centro spirituale.

Lhasa è molto importante per la storia tibetana e si trova in modo significativo in una valle montuosa dell'Himalaya. La città ospita il Palazzo Potala, che era l'antica dimora del Dalai Lama. È stato costruito sulla Collina Rossa più di 360 anni fa. È composto da due parti, il Palazzo Bianco, dove visse il Dalai Lama, e il Palazzo Rosso, dove si svolgevano gli studi e le pratiche religiose.

Un altro palazzo a Lhasa è Norbulingka, costruito nel 1755. Era il palazzo estivo del Dalai Lama prima del suo esilio. I più degni di nota sono i giardini del palazzo, che si estendono per quasi 90 acri con il vasto palazzo. Altre opportunità turistiche includono la visita al mercato di Jokhang oa Chokpori, una delle quattro montagne sacre del Tibet. Per acquistare articoli e souvenir tradizionali, vai a Barkhor Street.

Anche Lhasa è ancora chiaramente una città sotto occupazione, con soldati armati in guardia agli angoli delle strade e sui tetti, e pattuglie costanti in tutta la città. I cittadini non cinesi devono ottenere un permesso speciale per visitare il Tibet (Tibet Entry Permit) e assumere una guida turistica ogni giorno in cui soggiornano in Tibet. Questo è rigorosamente applicato ma i dettagli cambiano di volta in volta.

5. Xi'an

https://maps.google.com/?ll=34.2666666,108.900002&z=13

(VEDI MAPPA)

Xi'an è vecchia più o meno quanto Pechino e funge da capitale della provincia dello Shaanxi nel nord-ovest della Cina. La storia di Xi'an è una delle sue più grandi attrattive. Fu l'inizio della Via della Seta, un tempo indispensabile, che rese possibile il commercio tra molti paesi dell'Eurasia.

Fu sede imperiale per ben undici dinastie, prima dell'unificazione della Cina tra il 1000 aC e il 1000 dC che ne fece una delle Quattro Grandi Antiche Capitali della Cina. Oggi è un centro culturale e tecnologico, sede della base industriale di scienza e tecnologia aerospaziale di Xi'an.

Le sue attrazioni più famose sono l'Esercito di Terracotta scoperto piuttosto di recente, i protettori della tomba del primo imperatore della Cina. Il sito dell'antico Palazzo Daming comprende alcune strutture originali e alcune ricostruzioni che sono state aperte al pubblico solo negli ultimi anni.

Xi'an vanta anche mura della città del XIV secolo lunghe più di 12 km (8 miglia). Non sono solo una parte della storia della città, ma viaggiare a Xi'an a volte richiede di andare sotto, sopra o intorno a loro. Altre strutture interessanti della città includono la cattedrale cattolica romana di San Francesco di Xi'an, la campana e le torri del tamburo della dinastia Ming costruite nel XIV secolo e la Grande Moschea islamica. Chi desidera un'esperienza più orientale può assistere a un'opera tradizionale cinese allo Shaanxi Grand Opera House.

4. Shanghai

https://maps.google.com/?ll=31.200001,121.500000&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata sul Mar Cinese Orientale e alla foce del fiume Yangtze, Shanghai è la città più grande e più sviluppata della Cina. Quasi un terzo delle esportazioni cinesi proviene dall'area e attrae quasi un quarto di tutti gli investimenti esteri del Paese, più di ogni singolo Paese in via di sviluppo.

Il suo skyline si sta riempiendo di grattacieli mentre scintillanti centri commerciali, hotel di lusso e prestigiosi centri artistici stanno sorgendo di fianco. Le notti in città a Shanghai sono rappresentative della visione occidentale delle città cinesi con insegne luminose al neon, strade affollate e numerose attività commerciali.

Quando si tratta di spostarsi a Shanghai, questa città ha tutto, incluso un vasto sistema di metropolitana. Il luogo più popolare dove fare una passeggiata è il Bund, il lungofiume coloniale di Shanghai lungo il fiume Huangpu. Mentre i prelievi hanno cambiato significativamente l'aspetto del Bund, un certo numero di edifici architettonicamente significativi sono adiacenti alla striscia e sono ancora visibili.

I visitatori vedranno alcuni resti della vecchia Cina a Shanghai. Tuttavia, la città è decisamente moderna con edifici futuristici come la Mercedes-Benz Arena e l'Oriental Pearl Tower che punteggiano il paesaggio. Visitare i musei è il modo migliore per conoscere la cultura del territorio e come è cambiata nel corso degli anni. Inoltre, i musei tendono ad essere anche in edifici interessanti. Questi includono il Museo di Storia Naturale di Shanghai, il Museo di Shanghai e il Museo d'Arte Rockbund.

Struttura ricettiva: Dove dormire a Shanghai

Guarda anche: Le principali attrazioni di Shanghai

3. Grande Muraglia Cinese

https://maps.google.com/?ll=40.354168,116.006943&z=13

(VEDI MAPPA)

Uno dei più grandi trionfi di architettura e ingegneria del mondo, la Grande Muraglia cinese si estende per oltre 6.000 chilometri ed è lo spettacolo più famoso del paese. In totale, passa attraverso 15 province cinesi. Le sue torri di guardia, le porte e le fortificazioni sono infilate dal deserto a ovest fino al mare di Bohai a est.

Costruito nel corso dei secoli e dei millenni da vari regni, stati e imperi cinesi, il muro si snoda attraverso terreni insidiosi e oltre uno scenario affascinante. Mentre i suoi primi segmenti furono costruiti nel VII secolo a.C. per proteggere le persone dai predoni, molte delle sue parti più famose risalgono alla dinastia Ming.

Mentre si snoda attraverso montagne, valli e colline, la Grande Muraglia offre ai visitatori un sacco di paesaggi mozzafiato.Mentre alcune parti sono molto ben restaurate, altre si trovano in regioni selvagge e remote e sono in vari stati di abbandono. Una delle sezioni più popolari della Grande Muraglia da visitare è Badaling, appena fuori Pechino, mentre Jinshanling attira gli escursionisti grazie alla sua natura incontaminata e ai panorami favolosi.

2. Hong Kong

https://maps.google.com/?ll=22.278334,114.158890&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata al largo della costa sud-orientale della Cina, Hong Kong è uno scintillante centro commerciale di livello mondiale dove la cultura cinese, le influenze coloniali britanniche e l'alta tecnologia moderna si fondono insieme. Sebbene contenga la più alta concentrazione al mondo di grattacieli e una delle più alte densità di popolazione, Hong Kong offre anche molti spazi verdi, viste sulle montagne e spiagge.

Alcune delle attrazioni da non perdere includono il famoso Victoria Harbour, che è uno spettacolo spettacolare di notte con tutti i grattacieli abbaglianti e The Peak, la collina più alta dell'isola di Hong Kong che offre viste mozzafiato sul porto. Da parchi di divertimento come Ocean Park e Disneyland Hong Kong a musei prestigiosi, favolosi centri commerciali, vivaci mercati notturni, corse di cavalli, bellissime spiagge e giostre sulla scala mobile all'aperto più lunga del mondo, Hong Kong ha qualcosa per tutti.

Mangiare a Hong Kong è un'esperienza in sé con un'ampia varietà di cucine da quella internazionale a quella cantonese locale. Uno stile alimentare popolare è il dim sum, che prevede piccole porzioni di cibo tradizionalmente presentate in cestini per la cottura a vapore. I piatti tipici dim sum includono gustosi gnocchi con carne, spaghetti di riso, verdure al vapore e zuppe, tutti serviti con tè cinese.

Struttura ricettiva: Dove dormire a Hong Kong

Guarda anche: Le principali attrazioni di Hong Kong

1. Pechino

https://maps.google.com/?ll=39.913891,116.391670&z=13

(VEDI MAPPA)

Pechino è l'attuale capitale e rimane uno dei luoghi più popolari da visitare in Cina. La sua storia risale a più di 3000 anni fa e gran parte di quella storia è ancora viva all'interno dei suoi confini. Pechino significa letteralmente Capitale del Nord, un ruolo che ha svolto molte volte nella lunga storia della Cina.

Divenne nota per la prima volta nella storia cinese dopo essere stata nominata capitale dello Stato di Yan con il nome di Yanjing. I mongoli occuparono la città nel 1215 e dal 1264 servì come capitale della Cina unita sotto Kublai Khan. Dopo la caduta della dinastia Yuan fondata dai mongoli nel 1368, la capitale fu inizialmente trasferita a Nanchino, ma fu spostata indietro nel 1403 e ricevette il nome attuale.

Pechino ospita Piazza Tiananmen, la Città Proibita, il Museo Nazionale della Cina e il Vecchio e il Nuovo Palazzo d'Estate. Queste e altre attrazioni sono perfette per osservare i giardini cinesi, l'architettura antica e la cultura cinese di diversi periodi della storia del paese. Ci sono numerosi templi all'interno e appena fuori dalla città per coloro che vogliono assistere ai monumenti di Confucio, taoisti e buddisti o forse fare un'esperienza spirituale. Uno dei luoghi più popolari per vedere la Grande Muraglia Cinese è a Badaling, a circa un'ora di treno o un'ora e mezza di autobus da Pechino.

Nota per la sua planarità e costruzione regolare, la città ha solo tre colline e le sue tangenziali concentriche sono in realtà rettangolari, come la configurazione della Città Proibita. Pechino vanta una vasta rete di trasporti pubblici, che include un vasto sistema di metropolitana.

Ci sono piste ciclabili, ma i viaggiatori potrebbero trovare l'inquinamento troppo opprimente per andare in bicicletta. Per più di 100 anni, Wangfujing Commercial Street è stato il posto migliore per fare acquisti a Pechino. Tuttavia, anche i mercati di Yashow e Silk Street sono molto popolari.

Guarda anche: Le principali attrazioni di Pechino

Mappa della Cina

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: