Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

I castelli delle fiabe più famosi sono probabilmente quelli che hanno origine da leggende e miti. Esempi ben noti sono i castelli di King Arthur's Camelot e Cenerentola e Sleeping Beaty che si possono trovare in diversi parchi a tema in tutto il mondo. Questo elenco contiene le loro controparti del mondo reale e la fonte di ispirazione. questi veri castelli da favola sono altrettanto magici e la maggior parte sono associati a storie e fiabe.

Nota: Maggiori informazioni e immagini di altri castelli sono disponibili nella nostra lista dei più grandi castelli del mondo.

12. Qasr Kharanà

https://maps.google.com/?ll=31.728889,36.462776&z=18

(VEDI MAPPA)

Qasr Kharana è uno dei più noti castelli del deserto situati nell'attuale Giordania orientale. Costruito prima dell'inizio dell'VIII secolo, è uno dei primi esempi di architettura islamica nella regione. Avendo un approvvigionamento idrico limitato è probabile che Qasr Kharana abbia sostenuto solo un uso temporaneo e ci sono diverse teorie riguardo alla funzione del castello, potrebbe essere stato una fortezza o un luogo di incontro per i beduini.

11. Castello di Conwy

https://maps.google.com/?ll=53.279999,-3.825556&z=18

(VEDI MAPPA)

Il castello di Conwy fu costruito tra il 1283 e il 1289 durante la seconda campagna di re Edoardo I nel Galles settentrionale. Sei anni dopo il castello fu assediato dall'ultimo principe nativo del Galles. L'assedio durò diversi mesi e le scorte scarseggiarono. Tuttavia il castello e la città non furono catturati. Si stima che siano state spese £ 15.000 (l'equivalente di £ 162 milioni nel 2009) per costruire il castello e le difese della città. Il costo di tutti i suoi cinque principali castelli in Galles era di circa £ 60.000. Il costo totale per Edward per le sue campagne gallesi e la costruzione del castello era nella regione di un terzo di milione di sterline. Più di dieci volte il suo reddito annuo.

10. Castello di Bran

https://maps.google.com/?ll=45.511086,25.369930&z=18

(VEDI MAPPA)

Situato in Romania, il Castello di Bran è comunemente chiamato "Castello di Dracula", sebbene Vlad Tepes non abbia mai chiamato questo castello la sua casa. Il castello fu utilizzato per la prima volta nel 1378 in difesa contro l'Impero Ottomano, e in seguito divenne un posto doganale sul passo di montagna tra la Transilvania e la Valacchia. Mentre Vlad Tepes, la figura storica utilizzata nel romanzo sui vampiri di Bram Stoker, in realtà non viveva nel castello di Bran, ha trascorso due giorni rinchiuso nella prigione mentre gli ottomani controllavano la Transilvania.

9. Castello di Heidelberg

https://maps.google.com/?ll=49.410557,8.715833&z=18

(VEDI MAPPA)

Il castello si trova a 80 metri (260 piedi) sulla parte settentrionale di una collina e domina la vista del centro storico della città tedesca di Heidelberg. I ruderi del castello sono tra le più importanti strutture rinascimentali a nord delle Alpi. Ha avuto una storia lunga e turbolenta da quando la prima struttura del castello fu costruita nel XIII secolo. Essendo stato completamente distrutto durante la Guerra dei Trent'anni, e successivamente dai francesi nel 17° secolo, il castello fu colpito da un fulmine nel 1764 e anche le sue pietre furono prese per costruire nuove case a Heidelberg. Tutta questa ricostruzione ha portato a una varietà di stili architettonici che si aggiungono al fascino del castello.

8. Castello di Haut-Koenigsbourg

https://maps.google.com/?ll=48.249443,7.344167&z=13

(VEDI MAPPA)

Il castello di Haut-Kœnigsbourg si trova in una posizione strategica su un'alta collina che domina la pianura alsaziana nelle montagne dei Vosgi, in Francia. Fu utilizzato da potenze successive dal Medioevo fino alla Guerra dei Trent'anni, quando il castello fu bruciato e saccheggiato dalle truppe svedesi dopo un assedio di 52 giorni. In seguito, il castello rimase inutilizzato per alcune centinaia di anni e divenne invaso dalla foresta. Nel 1899 fu ceduto all'imperatore tedesco Guglielmo II e ricostruito com'era alla vigilia della Guerra dei Trent'anni. Quando i francesi confiscarono il castello dopo la prima guerra mondiale, era considerato di moda deridere il castello a causa dei suoi legami con l'imperatore. Molti lo consideravano nient'altro che un castello da favola.

7. Castello di Chillon

https://maps.google.com/?ll=46.414165,6.927500&z=18

(VEDI MAPPA)

Situato in una splendida cornice, tra le rive del Lago di Ginevra e le Alpi, il castello di Chillon è il monumento storico più visitato della Svizzera. Il castello è composto da 100 edifici indipendenti che sono stati via via collegati e che ora formano un tutt'uno. Dalla metà del XII secolo il castello ospitò i Conti di Savoia e fu notevolmente ampliato nel XIII secolo. Il castello non fu mai assediato, ma passò di mano attraverso trattati.

6. Castello di Matsumoto

https://maps.google.com/?ll=36.238888,137.969162&z=18

(VEDI MAPPA)

Costruito nel XVI secolo, il castello di Matsumoto è considerato uno dei castelli più famosi del Giappone. È un castello di pianura perché non è costruito in cima a una collina o in mezzo a fiumi, ma in pianura. Le difese complete del castello includevano un ampio sistema di mura di collegamento, fossati e corpi di guardia. Durante il periodo Edo, il castello era governato dai 23 signori di Matsumoto che rappresentavano 6 diverse famiglie daimyo. In questo periodo la rocca era conosciuta anche come Crow Castle perché le sue mura ei suoi tetti neri sembravano ali spiegate.

5. Burg Eltz

https://maps.google.com/?ll=50.204899,7.336700&z=18

(VEDI MAPPA)

Burg Eltz è un castello medievale immerso nelle colline sopra il fiume Mosella tra Coblenza e Treviri, in Germania. È ancora di proprietà di un ramo della famiglia Eltz che vi abitò nel XII secolo, 33 generazioni fa. Le case delle famiglie Rübenach e Rodendorf nel castello sono aperte al pubblico, mentre il ramo della famiglia Kempenich utilizza l'altro terzo del castello.

4. Castello di Warwick

https://maps.google.com/?ll=52.279301,-1.585000&z=18

(VEDI MAPPA)

Il castello di Warwick fu costruito da Guglielmo il Conquistatore nel 1068. Dalla sua costruzione nell'XI secolo, il castello ha subito modifiche strutturali con aggiunte di torri e edifici residenziali ridisegnati. Originariamente una struttura in legno, fu ricostruita in pietra nel XII secolo. Durante la Guerra dei Cent'anni, la facciata antistante la città fu rifortificata, dando vita a uno degli esempi più riconoscibili di architettura militare del XIV secolo. Nel 2001, il castello di Warwick è stato nominato dalla British Tourist Authority una delle "10 migliori case e monumenti storici" della Gran Bretagna ed è tra le attrazioni turistiche più popolari in Inghilterra.

3. Krak des Chevaliers

https://maps.google.com/?ll=34.756943,36.294445&z=18

(VEDI MAPPA)

Krak des Chevaliers è ampiamente riconosciuto come l'archetipo del castello crociato. La parola Krak deriva dal siriaco karak, che significa fortezza. Descritto da Lawrence d'Arabia come "forse il castello meglio conservato e del tutto ammirevole al mondo", questo sito un po' isolato si trova magnificamente in cima a una collina alta 650 metri (2130 piedi) ed è, infatti, estremamente ben conservato. La fortezza originale nel luogo era stata costruita nel 1031 per l'emiro di Aleppo e catturata durante la prima crociata. Era dai Cavalieri Ospitalieri come loro quartier generale. Il castello fu ampliato tra il 1150 e il 1250 e alla fine ospitò una guarnigione di 2.000. Oggi rappresenta una delle principali attrazioni turistiche della Siria.

2. Alcazar di Segovia

https://maps.google.com/?ll=40.952499,-4.132778&z=18

(VEDI MAPPA)

Sorge su una rupe rocciosa sopra la confluenza dei fiumi Eresma e Clamores a Segovia, l'Alcázar è uno dei castelli più famosi della Spagna. L'Alcázar è stato originariamente costruito come un forte arabo, ma da allora è stato un palazzo reale, una prigione di stato, un Royal Artillery College e un'accademia militare. Durante il Medioevo fu una delle residenze preferite dei monarchi del Regno di Castiglia e una fortezza chiave nella difesa del regno. Fu durante questo periodo che fu costruita la maggior parte dell'attuale edificio.

1. Neuschwanstein

https://maps.google.com/?ll=47.557499,10.750000&z=18

(VEDI MAPPA)

Il castello delle fiabe per eccellenza, Neuschwanstein, è situato su un'aspra collina vicino a Füssen, nel sud-ovest della Baviera. È stata l'ispirazione per i castelli della Bella Addormentata nei parchi di Disneyland. Il castello fu commissionato dal re Ludovico II di Baviera come ritiro e come omaggio a Richard Wagner. Il castello era prossimo al completamento nel 1886 quando, nel 1886, il re fu dichiarato pazzo da una commissione statale e trovato morto pochi giorni dopo. Da allora oltre 50 milioni di persone hanno visitato Neuschwanstein. È l'edificio più fotografato della Germania ed è una delle destinazioni turistiche più popolari del paese.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: