Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Tra i territori insulari dei Caraibi olandesi ci sono gemme nascoste dove i turisti possono vivere avventure emozionanti o fughe rilassanti. Tutte parte del Regno dei Paesi Bassi, le sei isole sono note per i loro abitanti amichevoli e gli atteggiamenti rilassati. I viaggiatori che desiderano godersi attività popolari come il gioco d'azzardo e lo shopping possono trovare tutto ciò che desiderano nel Isole dei Caraibi olandesi, ma per le persone che preferiscono le folle più piccole e le aree meno sviluppate ci sono anche diverse scelte.

6. Sint Eustatius

https://maps.google.com/?ll=17.483334,-62.966667&z=13

(VEDI MAPPA)

Per una vacanza rilassante su un'isola poco affollata, i turisti dovrebbero recarsi a Sint Eustatius, chiamata anche Statia o Statius. A differenza di molte delle isole più grandi in altre parti dei Caraibi, Sint Eustatius si muove a un ritmo lento e accoglie i visitatori per vivere un'esperienza autentica libera dalle mode del turismo. Con appena un accenno di modernizzazione, l'isola ha una sola città, Oranjestad, un luogo incantevole dove fare acquisti, mangiare e rilassarsi. A Sint Eustatius, i viaggiatori possono trascorrere le loro giornate facendo escursioni, esplorazioni e immersioni a un ritmo piacevole. Le persone in cerca di un po' più di eccitazione dovrebbero visitare a luglio per il Carnevale di Statia, che offre musica, balli e il meglio della cucina locale.

5. Saba

https://maps.google.com/?ll=17.633333,-63.233334&z=13

(VEDI MAPPA)

I turisti potrebbero essere sorpresi di apprendere che il punto più alto del Regno dei Paesi Bassi si trova nel comune speciale più piccolo, l'isola di Saba. Sede del vulcano Mount Scenery, Saba non ha le spiagge sabbiose più notevoli dei Caraibi, ma attrae i turisti per i suoi splendidi paesaggi e l'ecosistema vario e vivace. Accessibile in aereo o in barca a vela, Saba è vicino a Sint Maarten ma è un luogo diverso da qualsiasi altro nei Caraibi. Vanta un sito di immersione di fama mondiale, splendidi sentieri nella foresta pluviale e molti posti dove rilassarsi. È davvero una meta ideale per gli appassionati di ecoturismo.

4. Bonaire

https://maps.google.com/?ll=12.160000,-68.230003&z=13

(VEDI MAPPA)

Bonaire è quasi esclusivamente dedicata ai subacquei e allo snorkeling a causa della mancanza di spiagge sabbiose. La maggior parte dei siti di immersione intorno all'isola sono facilmente accessibili. In effetti, Bonaire è la destinazione migliore al mondo per le immersioni da terra, con ciascuno dei suoi oltre 80 siti di immersione proprio al largo. Le acque limpide e la visibilità rendono Bonaire un luogo attraente anche per la fotografia subacquea. I viaggiatori che desiderano rilassarsi a terra possono prendere un binocolo e fare birdwatching o visitare alcuni dei luoghi intriganti di Bonaire. L'isola offre una vasta gamma di alloggi, tra cui hotel modesti, grandi resort, ville e appartamenti con vista sull'oceano.

3. Sint Maarten

https://maps.google.com/?ll=18.049999,-63.049999&z=13

(VEDI MAPPA)

Così fortemente voluta da due paesi per la sua bellezza e posizione, l'isola di Sint Maarten, o Saint Martin, è condivisa da Paesi Bassi e Francia. Sint Maarten comprende il terzo inferiore dell'isola. L'isola offre un campo da golf, diversi posti dove mangiare o rilassarsi con un drink e ottimi negozi a Philipsburg. Ma nessun viaggio a Sint Maarten sarebbe completo senza visitare almeno una delle 37 spiagge dell'isola, classificata tra le migliori dei Caraibi. I turisti possono scegliere tra una varietà di destinazioni sul lato olandese dell'isola, da Cupecoy Beach sul lato occidentale a Dawn Beach a est. I viaggiatori possono godersi le spiagge più famose o sgattaiolare via in luoghi deserti. Le spiagge sul lato orientale sono generalmente più ventose con acque più agitate in contrasto con le spiagge sul lato occidentale.

2. Curaçao

https://maps.google.com/?ll=12.183333,-69.000000&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata vicino al Venezuela, nei Caraibi meridionali, Curacao sta diventando sempre più popolare come destinazione per le navi da crociera e si prevede addirittura che offrirà turismo spaziale nel 2015. L'attrazione principale di quest'isola olandese è Willemstad, la capitale. Willemstad presenta stili di costruzione che potresti trovare nei Paesi Bassi, ma dipinti in bellissime tonalità pastello. La città è divisa in due sezioni principali con la Baia di Sant'Anna tra di loro. I viaggiatori troveranno negozi, ristoranti e musei a Punda. L'altro lato dell'isola è principalmente strade residenziali. La baia offre la possibilità di immergersi e nuotare con i delfini. Molte persone visitano Curacao per fare snorkeling e immersioni senza bisogno di una barca.

1. Aruba

https://maps.google.com/?ll=12.505997,-69.976608&z=13

(VEDI MAPPA)

Aruba è nota per il suo clima splendido caratterizzato da cieli soleggiati, brezze fresche e pioggia quasi inesistente. Una delle isole dei Caraibi olandesi più famose, Aruba vanta un contrasto unico di splendide spiagge di sabbia bianca e terreni desertici. I visitatori possono abbronzarsi o fare snorkeling un giorno e poi andare a cavallo o fare escursioni il giorno successivo. C'è anche una miniera d'oro spagnola. L'architettura coloniale olandese si trova nella capitale Oranjestad situata sulla costa meridionale. I visitatori possono fare acquisti nelle boutique, passeggiare sul lungomare o provare una varietà di esperienze culinarie. Aruba ha diversi ottimi resort, 12 casinò, ristoranti di tutti i gradi di formalità e bar.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: