Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

A prima vista, il paesaggio scozzese è aspro: fortezze inquietanti in cima a colline e scogliere, brughiere desolate… Ma trascorri un po' di tempo qui e ti renderai presto conto che la Scozia ha una bellezza unica: altopiani mozzafiato fatti apposta per le escursioni e le passeggiate, coste scoscese , monumenti che sono orgogliose memorie di antiche battaglie e laghi e fiumi azzurri creati apposta per la pesca.

La Scozia è una terra di leggende e romanticismo, da Robert the Bruce e Macbeth ai mostri lacustri e alla tragica Mary Queen of Scots. E, sì, i veri uomini indossano le gonne qui. Una panoramica dei migliori luoghi da visitare in Scozia:

10. Isole Orcadi

https://maps.google.com/?ll=59.000000,-3.000000&z=13

(VEDI MAPPA)

Settanta isole, di cui 20 abitate, costituiscono le Isole Orcadi, un arcipelago al largo della costa settentrionale della Scozia. I residenti delle Orcadi risalgono a prima dei romani di diverse migliaia di anni e un tempo facevano parte della Norvegia. Ha alcuni dei siti neolitici meglio conservati e più antichi d'Europa.

Il preistorico Ring of Brodgar, un cerchio di formazioni di pietra utilizzate nei rituali, è assolutamente da vedere. Le isole sono un buon posto per vedere foche e pulcinelle di mare, oltre a una varietà di arte locale in gallerie e musei. La capitale Kirkwall è la città più grande delle isole.

9. Glasgow

https://maps.google.com/?ll=55.858002,-4.259000&z=13

(VEDI MAPPA)

Ora la più grande città della Scozia, Glasgow risale alla preistoria sul fiume Clyde. Il più grande porto marittimo della Gran Bretagna, un tempo era un importante hub per la costruzione navale e il commercio con il Nord America. È un buon posto da visitare, dove puoi immergerti nell'amicizia, nel fascino e nella musica: la città ospita in media 130 eventi musicali a settimana.

Troverai storici edifici medievali come la Cattedrale di Glasgow e il vecchio Vallo Antonino, un paradiso per gli amanti dello shopping con oltre 1.500 negozi per tentare il tuo portafoglio e una varietà di eventi sportivi. Passeggia sulle colline sopra la città per ammirare viste meravigliose.

8. Sant'Andrea

https://maps.google.com/?ll=56.340401,-2.795500&z=13

(VEDI MAPPA)

La gente va a St. Andrews, una cittadina a nord-est di Edimburgo, per molte ragioni. Vanno a imparare: l'Università di St. Andrews è la terza più antica del mondo di lingua inglese. Vanno a giocare a golf: St. Andrews è la patria del golf e la sede più frequente dell'Open Championship. Vanno a rilassarsi: St. Andrews è una piacevole località turistica costiera. Vanno per la storia: per vedere il castello di St. Andrews seduto su una scogliera a picco sul mare e sulla città. Oppure, possono andare a pregare: la cattedrale di St. Andrews era una volta la più grande cattedrale della Scozia; ora è in rovina.

7. Inverness

https://maps.google.com/?ll=57.471802,-4.225400&z=13

(VEDI MAPPA)

La città più settentrionale della Gran Bretagna, Inverness, è la porta d'accesso alle Highlands scozzesi. Situata all'estremità settentrionale di Loch Ness, Inverness è un buon posto da visitare in Scozia se ti piace camminare. Cammina lungo il fiume Ness fino alle Isole Ness, al Canale di Caledonia o alle Chiese lungo il fiume. Passeggia anche nel centro storico con i suoi antichi edifici in pietra e un mercato vittoriano dove puoi acquistare oggetti di artigianato.

Fai una passeggiata vicino al castello di Inverness del XIX secolo, ma non aspettarti di vedere l'interno a meno che tu non sia stato cattivo, dato che il castello attualmente fornisce servizi di tribunale locale in Scozia. In tal caso, potresti voler dire una preghiera nella bella cattedrale di Inverness.

6. Loch Lomond e i Trossach

https://maps.google.com/?ll=56.250000,-4.616667&z=13

(VEDI MAPPA)

Sì, Loch Lomond è un bel lago. Non è affatto piccola, dal momento che è il più grande lago interno della Gran Bretagna. Il lago contiene più di 30 isole, tra cui Inchmurrin, la più grande isola d'acqua dolce delle isole britanniche.

Nel 2002, è stato unito a Trossachs, una piccola valle boschiva, per creare il Parco nazionale di Loch Lomond e Trossachs. Lo scenario, tra cui sette cascate, ti toglierà il fiato. Le attività all'aria aperta abbondano, a cominciare dalla pesca, dal golf e dalle facili passeggiate per finire con il campeggio, la bicicletta e l'arrampicata. Pianifica di visitare Inchcailloch per vedere le rovine dell'antica chiesa e il cimitero.

5. Stirling

https://maps.google.com/?ll=56.117222,-3.939722&z=13

(VEDI MAPPA)

Il lupo è un animale onorato nella città di Stirling, nella Scozia centrale. Secondo la leggenda locale, un lupo ululò quando i vichinghi stavano per invadere, avvertendo così gli abitanti del villaggio dell'attacco in modo che potessero salvare le loro case.

Stirling è un buon posto per vedere una città scozzese medievale, completa di imponente fortezza, castello del XII secolo e chiesa dove il figlio di Maria Regina di Scozia, re Giacomo VI, fu incoronato nel 1557. La Chiesa del Santo Rude svolge ancora funzioni domenicali. Stirling è stato anche il terreno di gioco del leggendario Robert the Bruce.

4. Glencoe

https://maps.google.com/?ll=56.668999,-5.026000&z=13

(VEDI MAPPA)

Una delle valli o valli più famose della Scozia, Glencoe è straordinariamente bella nella sua a volte asprezza. Situata a 26 km (16 miglia) a sud di Fort William, Glencoe è incastonata tra colline e montagne, inclusa la Buachaille Etive Mor, simile a una piramide.

Mentre attraversi questa valle a forma di U, tieni d'occhio il monumento che commemora il massacro di Glencoe del 1692 quando gli Argyll tesero un'imboscata ai MacDonald. Glencoe è molto popolare tra gli escursionisti e gli scalatori con sentieri accessibili dalla strada. Glencoe è particolarmente popolare tra gli scalatori e gli sciatori invernali poiché è l'area sciistica più vicina a Glasgow.

3. Ebridi

https://maps.google.com/?ll=57.833332,-7.000000&z=13

(VEDI MAPPA)

Se ti piacciono la letteratura e la musica gaelica scozzese, le Isole Ebridi sono il posto giusto per assecondare le tue passioni. Un arcipelago al largo della costa occidentale della Scozia, le Ebridi sono famose per questa cultura. È qui che George Orwell scrisse 1984. Le isole battute dal vento hanno una bellezza tranquilla.

Più di 50 isole, tra cui l'isola di Skye, compongono le Ebridi Interne ed Esterne. Le isole hanno grandi spiagge e probabilmente vedrai foche e uccelli marini. Metti in valigia quegli scarponi da trekking perché le Ebridi sono tutto incentrato sui grandi spazi aperti.

2. Edimburgo

https://maps.google.com/?ll=55.953056,-3.188889&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata sul Firth of Forth, Edimburgo è la capitale della Scozia ed è sede del Parlamento dal XV secolo. La città ha tantissime cose da vedere e da fare ed è la seconda destinazione turistica più popolare dopo Londra in Gran Bretagna. Naturalmente, vorrai vedere il suo famoso castello e il Royal Mile, la strada principale attraverso la Città Vecchia.

Edimburgo è una città famosa per i suoi numerosi festival, tra cui il Fringe, il più grande festival artistico internazionale del mondo, e il Military Tattoo. Potresti riconoscere la città come l'ambientazione di diversi film, tra cui The Prime of Miss Jean Brodie e The Da Vinci Code.

1. Loch Ness

https://maps.google.com/?ll=57.299999,-4.450000&z=18

(VEDI MAPPA)

La maggior parte dei viaggiatori visita Loch Ness con una cosa in mente: vogliono vedere Nessie, la leggendaria signora del lago. Probabilmente non vedrai il mostro di Loch Ness, ma una crociera sul lago è un modo divertente per cercare. Loch Ness è abbastanza profondo, più di 230 metri (750 piedi) in alcuni punti, offrendo molti nascondigli per Nessie.

È anche enorme, con più acqua dolce di tutti i laghi in Inghilterra e Galles messi insieme. Fai una passeggiata lungo il lago o visita villaggi pittoreschi, tra cui Drumnadrochit, sede del centro espositivo di Loch Ness, sparsi intorno al lago.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: