Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Come capitale della Francia, Parigi ha resistito come una città importante per più di 2000 anni. Spesso chiamata con soprannomi come "città dell'amore" e "città delle luci", Parigi è oggi uno dei principali centri mondiali per affari, moda, intrattenimento, arte e cultura. La sola menzione di Parigi evoca immagini dei monumenti, musei e cattedrali famosi in tutto il mondo.

Chiamata anche la Capitale della moda, Parigi è la patria di alcuni dei migliori nomi di stilisti del mondo, tra cui Yves Saint-Laurent, Lancôme, L'Oréal e Christian Dior. La scena dello shopping della città spazia dai centri commerciali ai mercati all'aperto, alle boutique e ai mercatini delle pulci. Una panoramica del top attrazioni turistiche di Parigi:

25. Place des Vosges

https://maps.google.com/?ll=48.855556,2.365556&z=18

(VEDI MAPPA)

La Place des Vosges, precedentemente chiamata Place Royale, era il prototipo di tutte le piazze residenziali d'Europa. Tutte le case sono state costruite con lo stesso design: mattoni rossi con tetti spioventi in ardesia blu.

Non solo ha la forma di una vera piazza, è la prima piazza della città progettata da un monarca (Enrico IV all'inizio del XVII secolo). Terzo, ha trasformato il Marais in un luogo alla moda per la nobiltà francese nei decenni prima della Rivoluzione francese.

24. Moulin Rouge

https://maps.google.com/?ll=48.884167,2.332500&z=18

(VEDI MAPPA)

L'anno 1889 è conosciuto come l'anno in cui è stato costruito il punto di riferimento più famoso della Francia, la Torre Eiffel. È anche l'anno in cui il Moulin Rouge ha aperto le sue porte come luogo di intrattenimento. Quando è stato aperto, si rivolgeva ai ricchi che volevano "slum".

Le cortigiane lavoravano lì e furono responsabili dell'invenzione del can-can, una danza considerata audace per l'epoca. Il Moulin Rouge è ancora considerato il principale luogo di intrattenimento di Parigi ed è stato oggetto di numerosi film.

23. Conciergerie

https://maps.google.com/?ll=48.856388,2.345556&z=18

(VEDI MAPPA)

La Conciergerie fu costruita nel X secolo per essere il principale palazzo dei re francesi che, nel corso dei secoli, la ampliarono. La sua Sala Grande era una delle più grandi d'Europa; un'altra sala era dove mangiavano i 2.000 lavoratori del palazzo. Alcuni edifici furono trasformati in prigione nel XIV secolo.

Il palazzo in seguito divenne un tribunale rivoluzionario e una prigione durante il regno del terrore, con prigionieri famosi tra cui Maria Antonietta e Madame du Barry. Oggi la Conciergerie è una popolare attrazione turistica di Parigi, ma funge anche da tribunale.

22. Pantheon

https://maps.google.com/?ll=48.846111,2.345833&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Pantheon è il luogo in cui sono sepolti famosi cittadini francesi. Modellato sul Pantheon di Roma, era originariamente una chiesa dedicata a Santa Genoveffa, patrona di Parigi, e alle sue reliquie.

La chiesa fu ricostruita in stile neoclassico dal re Luigi XV per ringraziare Dio della sua guarigione da una grave malattia. Fu cambiato in un mausoleo durante la Rivoluzione francese per onorare i martiri rivoluzionari. Personaggi famosi sepolti qui includono Voltaire, Victor Hugo e Marie Curie.

21. Cimitero di Pere Lachaise

https://maps.google.com/?ll=48.860001,2.396000&z=18

(VEDI MAPPA)

Il cimitero più visitato al mondo, Pere Lachaise divenne cimitero municipale nel 1804 sotto Napoleone. È l'ultima dimora di molti personaggi famosi, tra cui Jim Morrison dei Doors, l'autore Oscar Wilde e la cantante Edith Piaf.

Il cimitero contiene molte sculture, poiché ogni famiglia del defunto ha cercato di superare i monumenti posti dalle altre famiglie benestanti. Il risultato sono molte opere d'arte spettacolari che sono altrettanto interessanti quanto le varie tombe di personaggi famosi.

20. Disneyland Parigi

https://maps.google.com/?ll=48.868717,2.781800&z=18

(VEDI MAPPA)

Quando gli europei non possono andare a Los Angeles per vedere l'originale Disneyland, si dirigono a Disneyland Paris, il parco a tema più visitato d'Europa. Proprio come il suo omonimo, Disneyland Paris è più di un semplice parco a tema con giostre spettacolari.

È un resort con hotel, shopping e golf tra le sue varie attività. Nel 1992 è diventato il secondo parco Disney ad aprire al di fuori degli Stati Uniti. Si trova a circa 30 km (20 miglia) dal centro di Parigi. Un parco associato, il Walt Disney Studios Park, è stato aperto nel 2002.

19. Musee de l'Orangerie

https://maps.google.com/?ll=48.863857,2.322272&z=18

(VEDI MAPPA)

I viaggiatori che apprezzano l'arte impressionista e post-impressionista devono visitare il Musee de l'Orangerie. Il museo, situato in un angolo del Giardino delle Tuilries, ospita otto murales Water Lilies di Claude Monet; questi murales sono considerati il fulcro del museo.

Contiene anche opere di altri artisti impressionisti, tra cui Picasso, Renoir, Cézanne, Matisse e Modigliani. L'orangerie è stata originariamente costruita nel 1852 per proteggere gli aranci del Palazzo delle Tuileries.

18. Palazzo Garnier

https://maps.google.com/?ll=48.871944,2.331667&z=18

(VEDI MAPPA)

L'architetto Charles Garnier non ha risparmiato dettagli ornati quando ha progettato il Palais Garnier nel XIX secolo. Forse è per questo che l'edificio era il più costoso della sua epoca. Con quasi 2.000 posti a sedere, il Palais Garnier ospita l'Opera Nazionale di Parigi.

È la protagonista del romanzo e dei film successivi, Il fantasma dell'opera. Il Palais Garnier è ancora in uso oggi, anche se principalmente per il balletto, e ospita anche il museo della biblioteca dell'opera.

17. Gli invalidi

https://maps.google.com/?ll=48.855000,2.312500&z=18

(VEDI MAPPA)

Les Invalides è un complesso di edifici che onora l'esercito francese. Fu costruito nel 1670 come ospedale e casa di riposo per veterinari. Serve ancora quella funzione oggi così come molti altri.

Les Invalides ospita musei militari e una chiesa che è il luogo di sepoltura dei suoi eroi di guerra, tra cui Napoleone Bonaparte. Les Invalides è dove i rivoltosi hanno ottenuto i cannoni e i moschetti che hanno usato più tardi quel giorno per prendere d'assalto la Bastiglia, dando così il via alla Rivoluzione francese.

16. Crociera sulla Senna

https://maps.google.com/?ll=48.853966,2.352457&z=18

(VEDI MAPPA)

Il fiume Senna scorre per quasi 800 km (500 miglia) attraverso la Francia nel suo percorso verso il Canale della Manica. Navigare sul fiume mentre si snoda attraverso Parigi è una delle cose più romantiche che i visitatori possano fare.

Le crociere sulla Senna passano sotto numerosi ponti a Parigi, passando per luoghi come il Louvre, la Cattedrale di Notre Dame e la Torre Eiffel. Una crociera sulla Senna dura circa un'ora, ma che ora magica è! Una crociera sulla Senna è anche un buon modo per vivere Parigi di notte.

15. Museo Rodin

https://maps.google.com/?ll=48.855278,2.315833&z=18

(VEDI MAPPA)

I viaggiatori che hanno visto copie della famosa scultura Il Pensatore possono visitare la cosa reale quando sono a Parigi. La statua è stata scolpita da Auguste Rodin, un famoso artista francese dell'inizio del XX secolo.

Il Pensatore e altre 6.600 sculture si trovano al Musee Rodin, fondato nel 1919 nel suo ex studio, l'Hotel Biron nel centro di Parigi. Molte delle sue famose sculture si trovano nei giardini che circondano il museo.

14. Le catacombe

https://maps.google.com/?ll=48.834007,2.332322&z=18

(VEDI MAPPA)

In contrasto con la Città delle Luci, Les Catacombes rappresenta il lato oscuro di Parigi. Lunga poco meno di un miglio sotto le strade di Parigi, questa attrazione turistica presenta un lato raccapricciante: i resti di milioni di parigini che furono

Le ossa sono disposte artisticamente; poesie e altri passaggi si possono trovare ovunque. Alcuni corpi, come quelli uccisi durante la Rivoluzione francese, sono arrivati proprio qui, aggirando i cimiteri.

13. Champs-Élysées

https://maps.google.com/?ll=48.869720,2.307500&z=18

(VEDI MAPPA)

L'alberata Avenue des Champs-Elysees è la strada più famosa di Parigi ed è stata persino descritta come la strada più bella del mondo. Lungo poco più di un miglio, il viale collega l'Arco di Trionfo e Place de la Concorde. La vita a Parigi è incentrata sugli Champs-Elysees.

È un viale fiancheggiato da ristoranti, boutique di lusso, musei e locali notturni. È sede della parata militare del Giorno della Bastiglia e della fine del Tour de France.

12. Pont Alexandre III

https://maps.google.com/?ll=48.863609,2.313611&z=18

(VEDI MAPPA)

In una città dove regna il romanticismo, cosa potrebbe esserci di più romantico del Pont Alexandre III, un ponte considerato il più stravagante e decorato di Parigi. Chiamato per lo zar russo, questo ponte in acciaio ad arco singolo attraversa la Senna, collegando i quartieri di Champs-Elysees, Les Invalides e la Torre Eiffel.

Vedere il ponte è quasi come entrare in una galleria d'arte, dal momento che numerosi scultori francesi hanno realizzato le statue, tra cui cavalli alati, ninfe e putti che ne adornano la sommità.

11. Reggia di Versailles

https://maps.google.com/?ll=48.804405,2.123162&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Palazzo di Versailles iniziò come residenza di caccia reale, ma in seguito divenne un palazzo che ospitava la corte del re. La struttura mastodontica è ornata, opulenta e sopra le righe nella sua ricchezza.

È uno dei monumenti più visitati di Parigi, con i visitatori che vengono a vedere i suoi magnifici giardini e la Sala degli Specchi con i suoi 357 specchi che decorano 17 archi. La Reggia di Versailles cessò di essere una residenza reale durante la Rivoluzione francese e oggi ospita un museo di storia francese.

10. Place de la Concorde

https://maps.google.com/?ll=48.865555,2.321111&z=18

(VEDI MAPPA)

All'estremità orientale degli Champs-Elysées si trova Place de la Concorde, la piazza più grande di Parigi con viste fantastiche in ogni direzione. Fu in questa piazza che il re francese Luigi XVI, Maria Antonietta e molti altri furono ghigliottinati durante la rivoluzione francese.

Il grande obelisco egiziano di 3200 anni al centro di Place de la Concorde è stato portato dal Tempio di Luxor nel XIX secolo.

9. Sainte-Chapelle

https://maps.google.com/?ll=48.855556,2.344722&z=18

(VEDI MAPPA)

Iniziata qualche tempo dopo il 1239, la Sainte-Chapelle è considerata tra le più alte realizzazioni dell'architettura gotica. La sua costruzione fu commissionata dal re Luigi IX di Francia per ospitare la sua collezione di reliquie della passione, tra cui la corona di spine di Cristo, una delle reliquie più importanti della cristianità medievale.

Sebbene danneggiato durante la rivoluzione francese e restaurato nel XIX secolo, conserva una delle più vaste collezioni in situ di vetrate del XIII secolo in tutto il mondo.

8. Centro Pompidou

https://maps.google.com/?ll=48.860653,2.352411&z=18

(VEDI MAPPA)

Progettato nello stile dell'architettura high-tech, il Centre Pompidou è un'istituzione culturale nel quartiere Beaubourg del 4° arrondissement. Ospita una vasta biblioteca pubblica, il Musée National d'Art Moderne che è il più grande museo di arte moderna in Europa, una libreria, un cinema e una terrazza panoramica. La biblioteca occupa i primi tre piani dell'edificio, mentre la collezione permanente del museo si trova ai piani 4 e 5.

Il primo e l'ultimo piano sono adibiti a grandi esposizioni. Il Centro prende il nome da Georges Pompidou, Presidente della Francia dal 1969 al 1974 che commissionò l'edificio.

7. Museo d'Orsay

https://maps.google.com/?ll=48.860001,2.327000&z=18

(VEDI MAPPA)

Un must per gli amanti dell'arte, il Musee d'Orsay è noto per ospitare la più importante collezione al mondo di dipinti impressionisti. Situato in un'ex stazione ferroviaria, questo grande museo espone migliaia di opere d'arte e oggetti che coprono un periodo compreso tra la metà del 1800 e l'inizio del 1900.

I visitatori possono attraversare diverse stanze per vedere incredibili opere d'arte di molti artisti famosi come Monet, Van Gogh, Cézane, Degas, Pissarro, Renoir e Jean-Francois Millet.

6. Giardini del Lussemburgo

https://maps.google.com/?ll=48.846943,2.337222&z=18

(VEDI MAPPA)

Conosciuto in inglese come i Giardini del Lussemburgo, questo parco pubblico è il secondo più grande di Parigi. I visitatori qui possono fare picnic o passeggiare tranquillamente tra splendidi prati, giardini formali e frutteti che presentano numerose statue e fontane artistiche.

Per il divertimento e lo sport ci sono percorsi jogging, campi da tennis e attrezzature per il fitness. I bambini possono giocare nell'enorme parco giochi, cavalcare pony, guardare uno spettacolo di burattini e navigare in modellini di barche in uno stagno.

5. Sacro Cuore

https://maps.google.com/?ll=48.886696,2.343000&z=18

(VEDI MAPPA)

Uno dei punti di riferimento più notevoli di Parigi è la suggestiva basilica dalla cupola bianca del Sacre-Coeur. Situata nel punto più alto della città sulla collina di Montmartre, questa splendida basilica attira ogni anno molti turisti per vedere la sua architettura in marmo e gli splendidi interni.

Un tour premia i visitatori con vedute di mosaici dorati, vetrate colorate e uno degli orologi più grandi del mondo.

4. Notre Dame de Paris

https://maps.google.com/?ll=48.853001,2.349800&z=18

(VEDI MAPPA)

Nessun viaggio a Parigi potrebbe essere completo senza una visita alla famosa cattedrale di Notre Dame. Con un'altezza di oltre 120 metri con due alte torri e una guglia, questa meravigliosa chiesa è considerata un esempio supremo di architettura gotica francese.

Un tour di questo capolavoro del XIII secolo consente ai visitatori di ammirare i maestosi rosoni, gli intagli gotici, le bellissime sculture e una collezione di reliquie.

3. Arco di Trionfo

https://maps.google.com/?ll=48.873798,2.295000&z=18

(VEDI MAPPA)

Una delle attrazioni turistiche più popolari di Parigi, l'Arco di Trionfo fu costruito nel 1806 per commemorare le battaglie trionfali di Napoleone Bonaparte.

Con un'altezza di 164 piedi e una larghezza di 148 piedi (50 per 45 metri), l'arco presenta intricati rilievi raffiguranti battaglie vittoriose e nomi incisi di molti che morirono combattendo per l'imperatore. Sotto l'arco si trova la Tomba del Milite Ignoto della prima guerra mondiale.

2. Louvre

https://maps.google.com/?ll=48.860394,2.337599&z=18

(VEDI MAPPA)

In cima alla lista dei musei più visitati al mondo, il Museo del Louvre si trova nel Palazzo del Louvre con la sua caratteristica piramide di vetro che ne segna l'ingresso. Ospitando una collezione di oltre 1 milione di oggetti, il Louvre vanta alcune delle opere d'arte più famose al mondo come la "Monna Lisa" di Leonardo da Vinci, lo "Schiavo morente" di Michelangelo e la statua greca "Venere di Milo".

Altre mostre popolari includono gli stravaganti appartamenti di Napoleone III, l'antico Codice di Hammurabi, antichità egizie e dipinti di maestri come Rembrandt e Rubens.

1. Torre Eiffel

https://maps.google.com/?ll=48.858299,2.294500&z=18

(VEDI MAPPA)

Visitare il simbolo iconico di Parigi di solito è la cosa numero uno da fare per la maggior parte dei turisti. Con un'altezza di oltre 300 metri nel parco Champ de Mars, questa struttura in ferro fu costruita per l'Esposizione Universale del 1889.

Una delle attrazioni turistiche più fotografate al mondo, la Torre Eiffel offre un'eccellente opportunità fotografica sia di giorno che di notte. I visitatori possono prendere l'ascensore per ammirare viste incredibili della città o cenare in uno dei due ottimi ristoranti che si trovano all'interno della torre.

Mappa di Parigi

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: