Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Definita in molti modi dai corsi d'acqua su cui si trova, Rotterdam nell'Olanda Meridionale si trova sia sul fiume Nuovo che sul Vecchio fiume Maas, a pochi passi dalla costa del Mare del Nord dei Paesi Bassi. Vantando il porto più grande e trafficato d'Europa, è la seconda città più popolosa del paese dopo Amsterdam ed è un luogo molto vivace e multiculturale.

Quasi completamente distrutta dai nazisti, Rotterdam è stata ricostruita dopo la guerra ed è ora rinomata per i suoi meravigliosi edifici moderni e il design e l'architettura innovativi. Rimangono tuttavia sacche di edifici storici, e strade e canali disseminati di caffè sono ovunque tu guardi. Oltre a tutte queste cose da fare a Rotterdam, la sua fiorente scena culturale, il ricco patrimonio marittimo e i divertenti festival estivi rendono "la Porta dell'Europa" che merita una visita.

12. Porto Vecchio

The Old Harbour - o Oudehaven, come viene chiamato in olandese - si trova nel distretto marittimo della città, appena fuori dal fiume New Maas. Al di sopra delle sue acque riflettenti, piene di deliziose navi antiche, si trova un delizioso edificio in stile Art Nouveau chiamato "Casa Bianca".

Costruito nel lontano 1898, è stato il primo grattacielo in tutta Europa e uno dei pochi edifici sopravvissuti ai bombardamenti nazisti. Con un ambiente molto vivace, le terrazze affollate del Porto Vecchio sono il luogo ideale per mangiare un boccone o bere o anche ballare tutta la notte.

11. Diergaarde Blijdorp

Conosciuto in inglese come lo zoo di Rotterdam, il Diergaarde Blijdorp si trova nel nord-ovest della città. Essendo stato fondato nel 1857, è uno dei più antichi giardini zoologici dei Paesi Bassi. Disteso su una vasta area, è diviso in varie regioni geografiche, con un giardino cinese e un fiume dei coccodrilli che si trovano lungo le sezioni della savana, della steppa mongola e del Tiger Creek.

Sede di oltre 180 specie diverse, con tigri di Sumatra, rinoceronti indiani e gorilla di pianura che contano tra i suoi residenti più popolari, i recinti ben tenuti e di grandi dimensioni ricordano gli habitat naturali della specie. Oltre a questo, c'è anche un giardino botanico in cui passeggiare tranquillamente, così come un brillante Oceanium, che presenta di tutto, da razze e meduse a squali, pinguini e tartarughe.

Con molti display informativi in mostra, oltre a conferenze e presentazioni regolari, un viaggio al Diergaarde Blijdorp è tanto educativo quanto divertente e rappresenta una fantastica giornata per tutta la famiglia.

10. Huis Sonneveld

Progettato da Leendert van der Vlugt, Huis Sonneveld è stato completato nel 1933 e il suo aspetto elegante e aerodinamico è molto rappresentativo dell'epoca. Intitolata ad Albertus Sonneveld, l'uomo che l'ha commissionata, la casa è uno dei migliori esempi rimasti dello stile funzionalista olandese; il suo interno è stato conservato e conservato come sarebbe stato negli anni '30.

Ora parte del museo Het Nieuwe Instituut, i visitatori possono passeggiare per Huis Sonneveld e dare un'occhiata ai favolosi mobili, accessori e arredi antichi, che all'epoca erano considerati all'avanguardia.

9. SS Rotterdam

Costruito nel 1959, questo grande transatlantico ha solcato i sette mari per poco più di 40 anni fino a quando non è stato ritirato dal servizio nel 2000. Un tempo orgoglio e gioia dei Paesi Bassi, è ora attraccato permanentemente all'ingresso del porto di Maas. I visitatori possono fare un affascinante tour nei suoi interni sontuosi e finemente decorati.

Conservate nello stile dell'epoca, le cabine, i corridoi e le cabine della SS Rotterdam hanno un aspetto molto elegante, con molti dipinti e opere d'arte da vedere, mentre le sale macchine e il ponte della nave ti mostrano come funzionava. Oltre a imparare tutto sul transatlantico di lusso, la nave è ora sede di un paio di fantastici ristoranti e caffè, oltre a un hotel se vuoi trascorrere una notte a bordo.

8. Stazione centrale di Rotterdam

Solo uno dei tanti splendidi edifici della città che esibiscono un'architettura all'avanguardia e unica, la Rotterdam Centraal Station è stata costruita tra il 1999 e il 2013 ed è ora uno dei suoi punti di riferimento più iconici. Situato appena a nord del centro, il design elegante della stazione vede un'estremità del tetto ad angolo dell'edificio a forma triangolare sporgere verso il cielo.

Oltre ai suoi numerosi collegamenti ferroviari, che possono portarti in tutti i Paesi Bassi e oltre, ha anche molti negozi e caffè in offerta se hai bisogno di fare rifornimento velocemente prima di dirigersi verso la tua prossima destinazione.

7. Festival Jazz del Mare del Nord

Il North Sea Jazz Festival, che si svolge ogni luglio, è uno degli eventi jazz più prestigiosi e rispettati al mondo. Ospitato per la prima volta nel 1976, il festival si svolgeva a L'Aia fino alla demolizione della sua precedente sede nel 2006. Da allora, si tiene nell'Ahoy di Rotterdam, un'enorme arena polivalente.

Ogni anno, centinaia di musicisti di talento provenienti da tutto il mondo scendono in città per esibirsi. Ora ha 15 palchi in cui puoi ascoltare di tutto, dallo swing al blues, al funk, al gospel e al soul. Ampiamente acclamato come "il più grande festival jazz al coperto del mondo", il festival merita sicuramente di essere visto se sei un amante del jazz o della musica. L'atmosfera vivace lo rende un'esperienza divertente anche se non lo sei.

6. Delfshaven

Una delle poche parti della città che è uscita relativamente indenne dalla Seconda Guerra Mondiale, Delfshaven è dove troverai la maggior parte degli edifici storici rimasti di Rotterdam. Confinante con il fiume New Maas, il quartiere è adorabile in cui passeggiare ed è incentrato su un porto turistico molto pittoresco e due incantevoli canali.

Un tempo dimora di pescatori e costruttori navali, le pittoresche case a schiera del XVII secolo sono ora accoglienti caffè, boutique e ristoranti. Il suo De Distilleerketel meravigliosamente conservato è uno dei più grandi mulini del paese. Offrendo uno scorcio affascinante di come era un tempo Rotterdam, Delfshaven si trova appena a ovest del centro città ed è da non perdere quando si è in città.

5. Kijk-Kubus

Un altro fantastico esempio della meravigliosa architettura moderna di Rotterdam, le Cube Houses, come sono conosciute, sono state costruite nel 1977 e sono sicuramente diverse da qualsiasi edificio che tu abbia mai visto prima. Progettate dall'architetto olandese Piet Blom, le case uniche sembrano alberi. In cima a ciascuno di essi c'è un appartamento a forma di cubo inclinato di quarantacinque gradi verso il suolo.

Tutto sommato, ci sono 40 di queste incredibili case da visitare, con il Kijk-Kubus che è l'unico in cui puoi entrare. Sebbene la casa museo non sia poi così interessante o impressionante, ti dice di più sul loro design, sul concetto dietro di loro e, naturalmente, ti mostra come appare uno dei cubi dall'interno. Viste meglio dall'esterno, le Cube Houses e il Kijk-Kubus sono, senza dubbio, una delle caratteristiche architettoniche più innovative e insolite della città.

4. Museo Boijmans Van Beuningen

Situato nel Museumpark, che si trova appena a sud-ovest del centro città, il Museum Boijmans Van Beuningen vanta una sorprendente collezione di opere d'arte ed è uno dei migliori musei d'arte del paese. Prende il nome da Frans Jacob Otto Boijmans e Daniel George van Beuningen, che hanno entrambi lasciato le loro vaste collezioni personali al museo, è stato aperto nel lontano 1849.

In mostra ci sono un'incredibile serie di magnifici dipinti e sculture, oltre a tessuti, opere in vetro e sculture in legno. Famosi capolavori in mostra includono la Torre di Babele di Pieter Brueghel il Vecchio e Sulla soglia della libertà di René Magritte. Sono presenti anche opere di Cezanne, Dalì, Goya e van Gogh. Attualmente chiuso per lavori di ristrutturazione, la vasta collezione del museo è stata distribuita ed esposta nei dintorni di Rotterdam, quindi puoi ancora vedere le opere d'arte in varie istituzioni e musei.

3. Ponte Erasmus

Soprannominato "il cigno" per il suo design elegante, il ponte Erasmus è stato completato nel 1996 ed è ora uno dei punti di riferimento e dei simboli più riconoscibili della città. I ponti sospesi si estendono per la larghezza del New Maas River e si estendono per circa 800 metri e collegano il nord di Rotterdam al sud.

Con un'altezza di 139 metri, il suo pilone svetta sul fiume. Da esso sono sospesi 40 cavi; questi aiutano a sostenere e sostenere il ponte del ponte. Come parte di esso è un ponte mobile, questo può essere aperto per consentire alle navi di passare avanti e indietro. Una delle immagini più iconiche della città, l'Erasmus Bridge merita di essere vista quando si è in città.

2. Torre Euromast

Eretta nel 1960, con la sua snella Space Tower aggiunta nel 1970, la Euromast Tower è l'edificio più alto della città e raggiunge i 185 metri di altezza. Dal suo ponte di osservazione, che si trova a metà della torre, puoi godere di incredibili panorami di tutta Rotterdam davanti a te. Le viste sono ancora migliori dal suo ascensore di vetro rotante che ti porta direttamente in cima al suo picco.

Se desideri crogiolarti più a lungo nelle splendide viste sulla città e sui corsi d'acqua sottostanti, puoi sempre mangiare un boccone o bere qualcosa nel suo ristorante o anche pernottare nel suo hotel. Nei mesi estivi, se ti senti coraggioso, è anche possibile calarsi in corda doppia e teleferica fuori dalla Torre Euromast.

1. Markthal

Un altro degli edifici più famosi e straordinariamente unici della città, il Markthal è un meraviglioso edificio multifunzionale che ospita appartamenti, uffici, ristoranti, negozi e, naturalmente, il suo grande mercato coperto. Inaugurato nel 2014, il caratteristico design a forma di ferro di cavallo vede l'edificio inarcarsi dolcemente sopra lo spazio aperto del mercato coperto che attraversa il suo centro.

Se guardi il soffitto molto in alto, vedrai che è rivestito da un'enorme opera d'arte intitolata "Il corno dell'abbondanza", progettata da Arno Coenen e Iris Roskam, raffigura un sacco di frutta, verdura e prodotti freschi ingranditi; questo si adatta perfettamente allo scopo della sala sottostante.

Esaminare le circa centinaia di bancarelle del mercato è molto divertente e la maggior parte di esse vende deliziosi snack, bevande e pasti. Molto rappresentativo dell'identità multiculturale di Rotterdam, il Markthal è un luogo colorato e vivace da visitare.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: