Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Situata nello scenario alpino della Svizzera centrale, Lucerna è un buon posto per esplorare il paese. I viaggiatori farebbero bene, tuttavia, a trascorrere un po' di tempo in questa graziosa città prima di prendere un treno per un altro posto. Sia che i visitatori vogliano fare una crociera su uno splendido lago blu (Lago dei Quattro Cantoni), vedere case medievali dai colori vivaci, ascoltare dell'ottima musica classica o semplicemente guardare le montagne, Lucerna è il posto giusto per assecondare i sensi. Lucerna è stata elogiata da molti turisti, tra cui la regina Vittoria e Mark Twain. Oggi le attrazioni di Lucerna offrono molte opportunità ai turisti di aggiungere le proprie lodi.

10. Museo Richard Wagner

https://maps.google.com/?ll=47.042389,8.329033&z=18

(VEDI MAPPA)

Richard Wagner era un famoso compositore tedesco del XIX secolo, noto per le sue opere, in particolare per le quattro parti Gli anelli del Nibelungun. Forse ancora più famoso è il suo Coro nuziale dall'opera Lohengrin che viene interpretato mentre la sposa cammina lungo la navata. Wagner visse per sei anni sul Lago dei Quattro Cantoni dove compose altre importanti opere. I visitatori possono conoscere la sua vita e la sua musica attraverso cimeli al Museo Richard Wagner che si trova nella sua tenuta di campagna, Tribechen. Il museo è chiuso da dicembre ad aprile e il lunedì.

9. Muro di Musegg

https://maps.google.com/?ll=47.054356,8.304460&z=18

(VEDI MAPPA)

Musegg Wall offre ai viaggiatori la possibilità di camminare nella storia mentre, allo stesso tempo, godono di viste panoramiche su Lucerna. Il muro, una parte importante delle fortificazioni di Lucerna, fu costruito nel XIII secolo ed è oggi in gran parte intatto. Musegg Wall ha nove torri, anche se solo poche sono oggi accessibili. Forse la torre aperta più famosa è Zyt; contiene l'orologio più antico di Lucerna. Tuttavia, questo orologio del 1536 non è un orologio qualsiasi. Suona all'ora un minuto prima che tutti gli altri orologi della città possano suonare. Anche le viste dalle torri accessibili sono piuttosto fantastiche.

8. Museo Svizzero dei Trasporti

https://maps.google.com/?ll=47.052776,8.335833&z=18

(VEDI MAPPA)

Con mostre che coprono i viaggi terrestri e spaziali, il Museo Svizzero dei Trasporti è il museo più popolare della Svizzera. Costruito nel 1959, il museo ospita locomotive, autoveicoli, navi e aerei. Ospita anche il grande satellite EURECA, lanciato da Europa e Stati Uniti negli anni '90. Ma il Museo Svizzero dei Trasporti è più di un semplice trasporto. Ha anche un planetario e una vasta collezione di opere dello scultore e pittore lucernese Hans Emi. Situato sul Lago dei Quattro Cantoni, il museo contiene una fotografia aerea della Svizzera. I golosi si divertiranno a imparare di più sul loro dolce preferito nella Chocolate Adventure del museo.

7. Leone di Lucerna

https://maps.google.com/?ll=47.058334,8.310556&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Leone di Lucerna è un triste e toccante tributo ai soldati svizzeri che hanno cercato di proteggere la famiglia reale durante la Rivoluzione francese. Il memoriale presenta un leone morente scolpito nell'arenaria in uno stagno all'estremità orientale di Lucerna. L'autore americano Mark Twain ha definito la statua "il pezzo di pietra più lugubre e commovente del mondo". Ricorda le oltre 800 guardie svizzere che morirono proteggendo il re Luigi XVI e la sua famiglia al Palazzo delle Tuileries o che in seguito morirono in una prigione francese. Solo circa 100 soldati sono riusciti a sfuggire al massacro.

6. Hofkirche

https://maps.google.com/?ll=47.055698,8.314050&z=18

(VEDI MAPPA)

Hofkirche, o la chiesa di corte di San Leodegar, è la cattedrale principale di Lucerna. Fu fondato come monastero benedettino nell'VIII secolo, con i monaci che in seguito fondarono Lucerna. Un incendio distrusse la chiesa originale nel 1633; alcuni oggetti religiosi, le torri e l'altare di S. Maria, con una tavola del 1500, sono tutto ciò che resta di quella chiesa. Statue dorate adornano l'interno in pietra bianca della chiesa sostitutiva. I banchi decorati e semplici rappresentano dove i ricchi e i poveri adoravano separatamente. Hofkirche è la chiesa rinascimentale più importante della Svizzera.

5. Lago dei Quattro Cantoni

https://maps.google.com/?ll=47.019402,8.401100&z=13

(VEDI MAPPA)

Il Lago dei Quattro Cantoni, il quarto lago più grande del paese, offre ai viaggiatori molti modi per godersi la sua bellezza simile a un fiordo con montagne che scendono fino alla costa. Possono guidare l'autostrada A2 o prendere un battello a vapore da Lucerna e tra i villaggi sul lago. Il lago è particolarmente panoramico in una bella giornata estiva o in una notte invernale per vedere brillare le luci di Natale di Lucerna. I visitatori più energici possono girarci intorno in bicicletta o percorrere a piedi il sentiero svizzero di 34 km (21 miglia), costruito per commemorare il 700° anniversario della Svizzera nel 1991. Il percorso allungato segue un percorso complicato, con braccia e curve strette lungo il suo percorso.

4. Monte Rigi

https://maps.google.com/?ll=47.056667,8.485556&z=13

(VEDI MAPPA)

Il Lago dei Quattro Cantoni è circondato da montagne, ma poche sono più spettacolari del Monte Rigi. La "regina delle montagne". È noto come massiccio perché si è formato quando la crosta terrestre si è spostata. I visitatori gli danno un punteggio elevato per la sua straordinaria bellezza, ma avvertono di visitarlo solo in una giornata limpida. Il monte Rigi è unico perché si trova su tre laghi: Lucerna, Zugo e Lauerz. Un treno a cremagliera è un modo popolare per raggiungere la cima di questa vetta alta 1.797,5 metri (5.897 piedi), ma i visitatori possono anche arrivarci tramite una funivia e una funivia. Il Monte Rigi offre escursioni in estate e sport sulla neve in inverno.

3. Monte Pilato

https://maps.google.com/?ll=46.973888,8.241111&z=13

(VEDI MAPPA)

Un altro massiccio montuoso, il Monte Pilatus è in realtà costituito da diverse cime che si affacciano su Lucerna. La vetta più alta è Tomlinson a 2.128 metri (6.982 piedi) di altitudine. Il Monte Pilatus è considerato un'icona della città. Arrivare al Monte Pilatus è un'avventura in sé: i viaggiatori viaggiano sulla ferrovia a cremagliera più ripida del mondo che opera tra maggio e novembre. Oppure possono optare per gondole o funivie in qualsiasi momento dell'anno. I visitatori estivi possono fare il "Golden Round Trip" che prevede un giro in barca sul Lago dei Quattro Cantoni e poi il giro in montagna.

2. Città Vecchia

https://maps.google.com/?ll=47.052517,8.306298&z=18

(VEDI MAPPA)

Rispetto ad altre città europee, il centro storico di Lucerna (Aldstadt) è minuscolo, ma questo rende più facile passeggiare. Si trova sulla riva destra del fiume Reuss che è attraversato dalla più famosa attrazione turistica di Lucerna; il Ponte della Cappella del XIV secolo. Circondato dalle mura della città, il centro storico è molto ben conservato con piazze con fontane e strade acciottolate. Mentre i visitatori passeggiano per il centro storico, considerato uno dei più belli della Svizzera, troveranno murales dipinti su numerosi edifici. I viaggiatori incontreranno anche le case in legno dai colori vivaci dei borghesi medievali. Il municipio rinascimentale italiano fu costruito nel 1602.

1. Ponte della Cappella

https://maps.google.com/?ll=47.051109,8.307222&z=18

(VEDI MAPPA)

Il ponte della cappella medievale, o meglio il suo sostituto, è probabilmente il sito più fotografato di Lucerna. Il ponte storico è stato costruito nel 14° secolo e, fino a quando non è stato bruciato nel 1993, era considerato il più antico ponte di legno d'Europa. Il ponte è stato prontamente ricostruito ed è pittoresco come sempre. Il ponte restaurato presenta più di 100 immagini della vita di Lucerna nel XVII secolo appese alle travi. Queste immagini includono anche i santi patroni. Il ponte coperto attraversa diagonalmente il fiume Reuss. Chiamato per la vicina Cappella di San Pietro, il ponte è anche conosciuto come Kapellbrücke.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: