Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Se ti interessa conoscere le religioni del mondo, vincerai il jackpot in Thailandia. Il paese è pieno di magnifici templi buddisti, alcuni risalenti a secoli fa, altri molto, molto più giovani. I templi in Thailandia sono fatti di legno, pietra e persino bottiglie di birra riciclate, ma offrono tutti un senso di pace a tutti coloro che visitano. Se sei abbastanza fortunato da visitare quando si svolge un servizio, considera te stesso molto fortunato, davvero.

10. Santuario della Verità

https://maps.google.com/?ll=12.972778,100.888885&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Santuario della Verità a Pattaya dà un nuovo significato al mondo “impressionante”. Intricate sculture coprono ogni centimetro della struttura in legno, che è piena di decorazioni tradizionali buddiste e indù. È un tempio più nuovo, un lavoro in corso; è iniziato nel 1981 e dovrebbe essere completato nel 2050. Il suo scopo è onorare gli antichi valori tradizionali della terra, della conoscenza e della filosofia orientale insegnando la responsabilità umana, il pensiero, il ciclo della vita e il rapporto della vita con l'universo.

9. Wat Phra That Lampang Luang

https://maps.google.com/?ll=18.217222,99.388885&z=18

(VEDI MAPPA)

Wat Phra That Lampang Luang è uno dei templi più sacri della Thailandia, che ospita una ciocca di capelli di Buddha. Inoltre è considerato uno dei migliori esempi di architettura Lanna. Il tempio del XIII secolo ha una guglia conica, o stupa, alta più di 400 metri (125 piedi). Mentre altri templi sono stati modernizzati, questo tempio è stato riportato alla sua forma originale.

8. Tempio di un milione di bottiglie

https://maps.google.com/?ll=14.618516,104.418961&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Tempio di un milione di bottiglie (Wat Pa Maha Chedi Kaew) non è il solito tempio buddista; infatti, è uno dei templi più unici che troverai in Thailandia. Il complesso incorpora circa 1,5 milioni di bottiglie di vetro riciclato nel suo design; le bottiglie di vetro vengono utilizzate anche nei bagni. Vengono utilizzate principalmente bottiglie Heineken verdi e Chang marroni; i tappi di bottiglia sono usati per creare mosaici. Il complesso ha circa 20 edifici, tra cui sale di preghiera e una torre dell'acqua.

7. Tempio del Buddha di Smeraldo

https://maps.google.com/?ll=13.751389,100.492775&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Tempio del Buddha di Smeraldo (Wat Phra Kaew) potrebbe essere chiamato erroneamente perché l'unica cosa in comune che il Buddha ha con lo smeraldo è il colore verde. Il Buddha alto 66 centimetri (26 pollici), invece, è realizzato in diaspro o giada. Tuttavia, occupa il posto d'onore in questo tempio nel parco del Grand Palace. Si ritiene che il Buddha, rivestito d'oro, risalga al XV secolo. Fu spostato in vari templi della Thailandia per alcuni secoli, finendo a Bangkok nel 1784.

6. Wat Mahathat, Sukhothai

https://maps.google.com/?ll=17.016766,99.703697&z=18

(VEDI MAPPA)

Wat Mahathat, situato nel Parco storico di Sukhothai, nel nord della Thailandia, è un antico tempio considerato il tempio più importante e imponente del parco. Circa 168 sculture di discepoli buddisti con le mani giunte decorano la base dello stupa principale, costruito per contenere le reliquie appartenenti al Buddha. Questo è appropriato poiché il nome si traduce come "tempio della Grande Reliquia". Un grande Buddha seduto si trova nella Sala di orientamento, mentre un enorme Buddha in piedi si trova nelle vicinanze.

5. Wat Arun

https://maps.google.com/?ll=13.743889,100.488609&z=18

(VEDI MAPPA)

Wat Arun è conosciuto come il Tempio dell'Aurora, ma potrebbe essere altrettanto facilmente conosciuto come il Tempio della Magnificenza. Questo tempio, che sorge sopra il fiume Chao Phraya a Bangkok, è a dir poco spettacolare quando è illuminato contro il cielo notturno. Uno dei punti di riferimento della Thailandia, il tempio è altrettanto sorprendente quando illuminato dal sole mattutino. La torre in stile Khmer, ricoperta di porcellane colorate, luccica al sole. Gli edifici circostanti sono ricoperti di conchiglie e altra porcellana.

4. Wat Chaiwatthanaram

https://maps.google.com/?ll=14.346111,100.541664&z=18

(VEDI MAPPA)

Wat Chaiwatthanaram è un imponente complesso di templi ad Ayutthaya, un'antica capitale della Thailandia. Costruito per onorare la madre di un re, il tempio è il sito più visitato di Ayutthaya. Wat Chaiwatthanaram si trova sulle rive del fiume Chao Phraya, ma il fiume panoramico non può competere con il tempio. La disposizione del tempio del XVII secolo aderisce alla tradizionale visione buddista del mondo, con templi corrispondenti a montagne, continenti, mari e habitat umano.

3. Wat Phra That Doi Suthep

https://maps.google.com/?ll=18.805201,98.921600&z=18

(VEDI MAPPA)

Wat Phra That Doi Suthep è uno dei luoghi da non perdere quando visiti Chiang Mai. Uno dei templi più sacri nel nord della Thailandia, il nome del tempio è spesso abbreviato in Doi Suthep, anche se questo è in realtà il nome della montagna su cui si trova. Il tempio, a circa 15 km (10 miglia) da Chiang Mai, è un monastero buddista funzionante costruito nel 14° secolo. La parte superiore del tempio è decorata con una guglia dorata, circondata da santuari e affreschi. In mostra una replica del Buddha di smeraldo.

2. Tempio del Buddha sdraiato

https://maps.google.com/?ll=13.746389,100.493614&z=18

(VEDI MAPPA)

Con oltre 1.000 immagini, il Tempio del Buddha sdraiato di Bangkok ospita la più grande collezione di Buddha in Thailandia, incluso un Buddha sdraiato lungo 45 metri (150 piedi). Costruito su un'isola vicino al Grand Palace, il complesso del tempio è considerato il migliore dei migliori templi reali. Wat Pho è uno dei templi più antichi di Bangkok ed è considerato il luogo di nascita del massaggio thailandese. Un antico centro per l'istruzione pubblica, le pareti sono decorate con iscrizioni su vari argomenti.

1. Tempio Bianco

https://maps.google.com/?ll=19.824667,99.763336&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Tempio Bianco (Wat Rong Khun) è una splendida creazione di pan di zenzero che è uno dei templi più recenti in Thailandia, in costruzione nel 1997. Ricorda un castello delle fiabe coperto di neve, potrebbe essere la casa dell'orco poiché le statue hanno un aspetto feroce . Un punto culminante di questo tempio di proprietà privata è il ponte del "ciclo della rinascita", sotto il quale le mani tese raggiungono il cielo. Dall'altra parte del ponte c'è la Porta del Paradiso dove due creature decidono il destino dei morti.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: