Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

I colori vivaci possono cambiare significativamente l'aspetto di una città. Quando Edi Rama è diventato sindaco di Tirana, capitale dell'Albania, nel 2000 ha lanciato una campagna per dare colore alla città post-comunista.

Condomini ed edifici pubblici sono stati dipinti con colori intensi, trasformando la città in una capitale colorata con i colori rosa, verde, blu e rosso. Quindi, se i colori possono illuminare i grattacieli fatiscenti di Tirana, immagina cosa possono fare per alcune delle città più belle del mondo.

10. Nyhavn

https://maps.google.com/?ll=55.679893,12.589758&z=18

(VEDI MAPPA)

Mentre la capitale danese del cool è un posto meraviglioso da visitare, è la storica città portuale di Nyhavn che attira maggiormente l'attenzione. Situato nel cuore di Copenaghen, il "New Harbour" è fiancheggiato da case a schiera multicolori costruite nel XVII e XVIII secolo.

Bobbing sul porto di fronte a loro ci sono molte navi di legno, e i vivaci caffè, bar e ristoranti sul lungomare non fanno che aumentare l'atmosfera. Assicurati di visitare il numero 9, l'edificio più antico di Copenaghen, costruito nel 1681. L'autore danese Hans Christian Andersen visse al numero 18 per alcuni anni.

9. Bo-Kaap

https://maps.google.com/?ll=-33.920834,18.412500&z=18

(VEDI MAPPA)

Bo-Kaap è una parte pittoresca di Città del Capo, in Sudafrica, situata sulle pendici di Signal Hill sopra il centro della città. Bo-Kaap è chiamato localmente il quartiere malese poiché la maggior parte dei suoi abitanti sono discendenti dell'India, dell'Indonesia, dello Sri Lanka e, naturalmente, degli schiavi della Malesia portati qui dalla Compagnia Olandese delle Indie Orientali nei secoli XVII e XVIII. I turisti possono percorrere le strade strette e tortuose e ammirare tutti i colori vivaci e vivaci che adornano gli edifici.

8. Zacatecas

https://maps.google.com/?ll=22.766666,-102.550003&z=13

(VEDI MAPPA)

La città messicana di Zacatecas fu fondata nel 1548 per fornire rifugio ai minatori d'argento e raggiunse l'apice della sua prosperità nei secoli XVI e XVII. La città è costruita sulle pendici di una stretta valle con strade strette che si arrampicano sui ripidi pendii.

Il centro storico contiene molti edifici colorati, la maggior parte dei quali risalenti al XVIII secolo, tra cui la bellissima Cattedrale e la Chiesa di Santo Domingo che ha una facciata riccamente scolpita.

7. Kulusuk

https://maps.google.com/?ll=65.566666,-37.183334&z=13

(VEDI MAPPA)

La Groenlandia sembra avere molte case colorate che rallegrano il paesaggio altrimenti desolato. Un buon esempio è l'insediamento di Kulusuk situato su una piccola isola rocciosa. Questo minuscolo villaggio è la porta d'ingresso alla Groenlandia orientale. I turisti avventurosi possono trovare viste mozzafiato sugli enormi iceberg nello stretto di Danimarca e sulle magnifiche montagne della Groenlandia orientale. Kulusk ha un hotel costruito nel 1999 e un ostello della gioventù.

6. La Boca

https://maps.google.com/?ll=-34.635555,-58.364723&z=18

(VEDI MAPPA)

La Boca è un quartiere operaio di Buenos Aires, in Argentina. Il brio artistico dei suoi abitanti ha messo La Boca saldamente in questa lista. Le case colorate sono splendidi esempi della natura indipendente dei residenti di La Boca. La maggior parte delle case dai colori vivaci sono raggruppate vicino al porto. Altre attrazioni includono molti club di tango e taverne italiane, così come La Bombonera, sede della famosa squadra di calcio Boca Juniors.

5. Pelourinho

https://maps.google.com/?ll=-12.973360,-38.509811&z=18

(VEDI MAPPA)

Il centro storico di Salvador, Pelourinho, è inondato di colori. Magnifici edifici di epoca coloniale fiancheggiano le sue strade e piazze acciottolate. Prima capitale coloniale del Brasile, Salvador vanta numerosi monumenti color pastello e dimore storiche risalenti al XVII e al XIX secolo.

La città - e Pelourinho in particolare - è rinomata per il suo ricco patrimonio e cultura afro-brasiliana. È un posto fantastico da visitare durante il carnevale. Questo è il momento in cui celebrazioni luminose e caotiche invadono le strade di Salvador sotto forma di sfilate, balli e altre feste.

4. Manarola

https://maps.google.com/?ll=44.106407,9.727519&z=18

(VEDI MAPPA)

Manarola è una delle città più antiche delle Cinque Terre ed è immersa nella Riviera Ligure. Questo pittoresco villaggio spunta dal fianco della montagna per offrire una vista mozzafiato sul Mar Mediterraneo. Basta salire per le strade tortuose e gustare un espresso in uno dei caffè all'aperto e assorbire lo splendido scenario di una delle attrazioni turistiche più famose d'Italia.

3. Jodhpur

https://maps.google.com/?ll=26.280001,73.019997&z=13

(VEDI MAPPA)

Un tempo capitale del Regno di Marwar, Jodhpur, ai margini dell'arido deserto del Thar, è ora popolarmente conosciuta come la "Città Blu". In quanto capitale culturale dello stato del Rajasthan, è benedetta da templi secolari, splendidi palazzi e imponenti fortezze.

Le sue caratteristiche più distintive, tuttavia, sono gli splendidi edifici dipinti di blu della città vecchia che giacciono raggruppati sotto le imponenti mura del Forte Mehrangarh, che a sua volta è arroccato in cima a un monte che domina la città. La leggenda narra che la città fosse dipinta di blu perché i sacerdoti locali pensavano che fosse un colore di buon auspicio. Con molti panorami, suoni e odori seducenti in cui immergerti, Jodhpur e le sue numerose sfumature blu ti lasceranno sicuramente con molte foto incredibili e ricordi di un viaggio indimenticabile.

2. Punda

https://maps.google.com/?ll=12.105388,-68.934158&z=18

(VEDI MAPPA)

Willemstad è il capoluogo di Curaçao situato sulla costa meridionale dell'isola. L'architettura coloniale olandese di Willemstad è decisamente pittoresca se posta contro le acque caraibiche.

Il distretto di Punda è la principale area commerciale e la sede del governo delle Antille olandesi. È il quartiere più antico di Willemstad, fondato nel 1634. I colori vivaci e diversi degli edifici di Punda sono una giustificazione sufficiente per fare il viaggio.

1. Guanajuato

https://maps.google.com/?ll=20.883612,-101.014999&z=13

(VEDI MAPPA)

Immersa tra le montagne della Sierra de Guanajuato in Messico si trova la bellissima città coloniale di Guanajuato. La città è stata fondata nel 1554 vicino a una delle zone minerarie d'argento più ricche del Messico.

Il boom minerario del XVI secolo portò alla costruzione di bellissime haciendas e raffinati edifici coloniali. Le strade di Guanajuato e molti vicoli colorati si estendono in ogni direzione mentre la maggior parte del suo traffico è servito da una rete di tunnel sotterranei che la rendono una città eccellente per i pedoni.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: