Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Ampiamente considerata una delle città più belle del mondo, Vancouver si trova in un luogo meraviglioso con coste panoramiche e montagne svettanti tutt'intorno. Il secondo posto più popolare da visitare in Canada dopo Toronto, ci sono ristoranti raffinati e fantastiche opzioni per lo shopping, attività all'aperto e attraenti attrazioni turistiche a Vancouver.

Colta e cosmopolita, Vancouver ha molti quartieri diversi da esplorare con graziosi parchi e giardini. Oltre a visitare la sua moltitudine di musei e gallerie, puoi anche andare alle spiagge vicine o fare escursioni e sciare in montagna. Con così tante cose da vedere e da fare sia in città che nei suoi dintorni, vale sicuramente la pena dare un'occhiata a Vancouver se ne hai la possibilità.

17. Mondo della scienza

https://maps.google.com/?ll=49.273251,-123.103767&z=18

(VEDI MAPPA)

Un luogo affascinante da visitare, Science World ospita tutti i tipi di mostre interessanti che fanno luce su tutto, dall'arte al corpo, all'acqua, all'aria e agli animali. Situato alla fine di False Creek, occupa un centro all'avanguardia immediatamente riconoscibile per la sua caratteristica cupola geodetica.

Dall'apertura nel 1989, il museo è stato uno dei preferiti dalla gente del posto e dai turisti. I suoi display interattivi ti incoraggiano a esplorare i campi della scienza e della tecnologia. Oltre a provare divertenti attività ed esperimenti pratici, puoi anche guardare dimostrazioni dal vivo o film educativi nel suo gigantesco Omnimax Theatre.

16. Conservatorio di Bloedel

https://maps.google.com/?ll=49.242100,-123.113800&z=18

(VEDI MAPPA)

Arroccati in cima al punto più alto della città ci sono gli incantevoli giardini lussureggianti e la voliera del Conservatorio di Bloedel. Situato all'interno del Queen Elizabeth Park, la sua enorme cupola storica è un piacere da esplorare con bellissime piante, alberi e uccelli esotici.

Affacciato sulla città e sui suoi dintorni, il colossale giardino d'inverno è stato fondato nel 1969 e ora contiene tre zone climatiche e habitat separati. Mentre vaghi per la sua umida foresta pluviale tropicale e le aree desertiche aride, puoi spiare più di cinquecento specie di fiori, piante e alberi. Innumerevoli uccelli colorati svolazzano liberamente sopra la testa.

15. Belvedere di Vancouver

https://maps.google.com/?ll=49.284599,-123.112297&z=18

(VEDI MAPPA)

Se stai cercando il panorama della città, allora non puoi battere un viaggio in cima al maestoso Vancouver Lookout. Con un'altezza di 550 piedi sopra il livello della strada, il suo ponte panoramico futuristico offre impareggiabili panorami a 360 gradi della città, delle montagne circostanti e del mare.

Situato in cima al grattacielo dell'Harbour Center, il belvedere si trova nel centro di Downtown Vancouver, a pochi passi dal lungomare. Gli ospiti possono anche conoscere le attrazioni e i siti storici in basso o fermarsi per un delizioso pasto nel suo ristorante girevole.

14. Spiaggia delle banche spagnole

https://maps.google.com/?ll=49.277000,-123.216003&z=18

(VEDI MAPPA)

A soli quindici minuti di auto a ovest della città si trovano le sabbie panoramiche e serene di Spanish Banks Beach. Adagiato lungo le rive della English Bay, offre un'eccezionale gamma di attività all'aperto, oltre a viste epiche sia sulla vicina costa che su Vancouver in lontananza.

Oltre a rilassarsi sulla spiaggia e nuotare in mare, i visitatori possono giocare a pallavolo oa calcio, e ci sono piste ciclabili, aree pic-nic e panchine sparse qua e là. Inoltre, la bellissima spiaggia offre fantastici kitesurf e skimboard con bagnini inviati durante i mesi estivi.

13. Giardino botanico VanDusen

https://maps.google.com/?ll=49.239723,-123.132225&z=18

(VEDI MAPPA)

Il vasto e verdeggiante giardino botanico VanDusen si trova a soli dieci minuti di auto a sud del centro. Ha molti bei sentieri e stagni e paesaggi mozzafiato ovunque tu guardi.

Aperto per la prima volta al pubblico nel 1975, lo splendido giardino ha ora innumerevoli sezioni diverse, tra cui un labirinto, un giardino per la meditazione, il Rhododendron Walk, il padiglione coreano e l'area sino-himalayana. Un periodo particolarmente magico da visitare è intorno al Natale, quando migliaia di lucine scintillanti ricoprono le sue piante, alberi e arbusti.

12. Parco della Regina Elisabetta

https://maps.google.com/?ll=49.242222,-123.114998&z=18

(VEDI MAPPA)

Proprio accanto al giardino si trova l'enorme Queen Elizabeth Park che attrae sia la gente del posto che i turisti. Centrato intorno a Little Mountain, il punto più alto della città, vanta viste mozzafiato su Vancouver e ha un sacco di incantevoli spazi verdi e divertenti attività all'aperto per i visitatori.

Oltre a camminare, fare jogging e andare in bicicletta intorno ai suoi confini panoramici, puoi giocare a golf oa tennis, con innumerevoli campi da gioco e impianti sportivi. Inoltre, contiene una serie di giardini idilliaci, così come il Bloedel Conservatory e il Nat Bailey Stadium, dove i canadesi di Vancouver giocano le loro partite di baseball.

11. Acquario di Vancouver

https://maps.google.com/?ll=49.300587,-123.131050&z=18

(VEDI MAPPA)

Una delle principali attrazioni turistiche della città, l'Acquario di Vancouver ospita una serie di animali acquatici, mostre ed ecosistemi. Situato all'interno dei vasti confini di Stanley Park, il meraviglioso centro marino è un piacere da esplorare grazie a tutte le sue incredibili creature marine sia grandi che piccole.

Inaugurato per la prima volta nel 1956, l'acquario ora ospita in modo impressionante oltre 70.000 animali con foche, lontre marine e pinguini in mostra accanto a vasti branchi di pesci luccicanti. Sebbene si concentri principalmente sugli animali e sugli ecosistemi del Canada e sulle acque fredde circostanti, alcune sezioni si addentrano nei tropici o nella foresta pluviale amazzonica, con anche serpenti, bradipi e caimani in mostra.

10. Spiaggia di Kitsilano

https://maps.google.com/?ll=49.273888,-123.155113&z=18

(VEDI MAPPA)

Sebbene si trovi a soli dieci minuti di auto a ovest del centro, Kitsilano Beach si sente un mondo lontano dal trambusto del centro di Vancouver. Affacciato su English Bay, vanta sabbie e paesaggi mozzafiato, oltre all'unica piscina di acqua salata della città.

Particolarmente frequentata durante i mesi estivi, la spiaggia dispone di parchi giochi, aree pic-nic e campi da pallavolo, con offerte anche di basket e tennis. Oltre a tutte le sue attività all'aperto, Kitsilano Beach è anche nota per le sue viste mozzafiato sulla baia, sulla città e sulle montagne in lontananza.

9. Giardino del dottor Sun Yat-Sen

https://maps.google.com/?ll=49.279552,-123.103416&z=18

(VEDI MAPPA)

La Chinatown di Vancouver ospita il primo giardino in stile dinastia Ming costruito fuori dalla Cina, con 52 artigiani provenienti da Suzhou, in Cina, per garantire l'autenticità del giardino cinese classico del Dr. Sun Yat-Sen. Chiamato in onore del primo presidente della Repubblica di Cina, il giardino riporta i visitatori alla Cina del XV secolo, sebbene sia stato costruito solo a metà degli anni '80.

Le rocce del giardino importate da Suzhou, le piante, l'acqua e l'architettura si fondono in un'oasi di serenità in questa vivace città. I cortili del giardino offrono ai visitatori un buon posto per rilassarsi e lasciare che i loro sensi prendano il sopravvento.

8. Robson Street

https://maps.google.com/?ll=49.286945,-123.128609&z=18

(VEDI MAPPA)

Proprio come New York ha la sua Madison Avenue e Londra ha il suo Knightsbridge, Vancouver ha Robson Street, il miglior quartiere dello shopping della Colombia britannica. Robson Street, che prende il nome da un premier provinciale, attrae gli acquirenti come il miele attira le mosche dalla fine del 1800.

Robson Street non ha solo negozi alla moda e boutique di lusso. Offre anche gallerie d'arte e pasti informali e raffinati in varie cucine etniche. Gli artisti di strada escono in massa di notte per intrattenere gli acquirenti o gli osservatori della gente che sorseggiano un caffè in un bar all'aperto.

7. Museo di antropologia all'UBC

https://maps.google.com/?ll=49.269367,-123.259598&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Museo di Antropologia dell'Università della British Columbia è una tappa obbligata per chiunque voglia saperne di più sui popoli nativi del mondo, compresi gli indiani della costa settentrionale della British Columbia, conosciuti come Prime Nazioni. Fondato nel 1949, il museo ospita 38.000 oggetti etnologici e oltre 500.000 oggetti archeologici.

Qui si possono trovare meravigliosi esempi di enormi totem, usati dagli indigeni della costa settentrionale per raccontare storie, così come strumenti usati da tutte le popolazioni indigene nella loro vita quotidiana. Oltre ad essere un museo pubblico, il Museo di Antropologia è il più grande museo didattico del Canada, anche se è difficile immaginare che qualcuno studi in questo scenario spettacolare che si affaccia sul mare e sulle montagne.

6. Luogo del Canada

https://maps.google.com/?ll=49.288635,-123.111122&z=18

(VEDI MAPPA)

Canada Place è un punto di riferimento sorprendente sullo skyline di Vancouver, con picchi del tetto ricoperti di tessuto che ricordano le vele. La struttura stessa è colorata con i colori che rappresentano la diversità trovata in Canada. Canada Place è stato costruito nel 1927 per servire la Canadian Pacific Railway e altri commercianti che spediscono merci via mare attraverso l'Oceano Pacifico.

Oggi, la struttura polivalente invia i passeggeri in crociera in Alaska. È anche sede del Vancouver World Trade and Convention Center e di un importante hotel. Rimodellato nel corso degli anni, il Canada Place sul lungomare è stato il padiglione canadese durante l'Esposizione Universale del 1986.

5. Montagna di gallo cedrone

https://maps.google.com/?ll=49.379555,-123.081802&z=18

(VEDI MAPPA)

Le prime persone a scalare la Grouse Mountain, a soli 15 minuti da Vancouver, hanno cacciato il gallo cedrone durante il loro viaggio verso la cima, dando così il nome alla montagna nel 1894. Oggi Grouse Mountain è una delle attrazioni avventurose più popolari per tutto l'anno a Vancouver , con escursioni in estate e ottimo sci in inverno.

In ogni stagione dell'anno, un tram porta i visitatori in cima alla montagna dove vedranno panorami maestosi e film sulla natura. Il resort vanta anche un rifugio per la fauna selvatica, completo di orsi, lupi e programmi interpretativi. Altrettanto divertente è uno spettacolo di boscaioli in cui i visitatori possono guardare i boscaioli in modo competitivo tagliare, segare e arrotolare i tronchi.

4. Stanley Park

https://maps.google.com/?ll=49.99999,-123.139999&z=18

(VEDI MAPPA)

Stanley Park è un tesoro situato su quasi 1.000 acri nel centro di Vancouver. Il primo e più grande parco della città è un luogo dove rilassarsi con un giro in bicicletta su 8,8 chilometri (5,5 miglia) della diga lungo la English Bay. Nel frattempo, 27 chilometri (16,7 miglia) di sentieri attraverso una foresta pluviale attirano i visitatori che preferiscono un ritmo più tranquillo mentre si fermano per godersi la fauna selvatica, come le centinaia di specie di uccelli che chiamano casa il parco.

La città di Vancouver, proprietaria del parco, offre gite in carrozza trainata da cavalli attraverso questo ambiente sereno e panoramico. Nove totem scolpiti dai membri della tribù delle Prime Nazioni aggiungono un tocco colorato al parco, che serve la città dal 1888.

3. Isola di Granville

https://maps.google.com/?ll=49.271389,-123.135002&z=18

(VEDI MAPPA)

Uno dei progetti di rinnovamento urbano di maggior successo in Nord America, Granville Island (in realtà una penisola) è iniziato come area industriale. Nel corso del tempo, i suoi magazzini e negozi sono stati abbandonati e lasciati in rovina quando l'industria è andata avanti. Oggi Granville Island serve molti usi.

Un mercato pubblico che vende prodotti freschi e pesce è aperto tutti i giorni. Ci sono ristoranti sul lungomare, gallerie d'arte e una vivace scena di intrattenimento che offre di tutto, dalla commedia al teatro contemporaneo, con molti artisti di strada per intrattenere gli acquirenti in tutto il mercato e intorno alle boutique.

2. Gastown

https://maps.google.com/?ll=49.284687,-123.110954&z=18

(VEDI MAPPA)

Gastown è il centro storico di Vancouver. Il centro originario della città prende il nome da un marinaio dello Yorkshire, "Gassy" Jack Deighton, ma divenne Vancouver nel 1886. Fu distrutto da un incendio nello stesso anno e fu rapidamente ricostruito, ma si deteriorò negli anni successivi.

Gastown è rinata negli anni '60. Oggi Gastown è il centro di Vancouver per l'arte, il cibo, la moda e l'intrattenimento. Essendo un'area storica nazionale, i vecchi edifici di Gastown sono pieni di negozi e boutique alla moda, ristoranti innovativi, arte nativa tradizionale e all'avanguardia e una vivace scena di intrattenimento.

1. Ponte sospeso di Capilano

https://maps.google.com/?ll=49.342777,-123.112221&z=18

(VEDI MAPPA)

Una passeggiata nella foresta assume un significato completamente nuovo quando si tratta della foresta del Capilano Suspension Bridge Park. I visitatori camminano tra i tratti superiori di una foresta pluviale secolare su un ponte sospeso lungo 140 metri (460 piedi) e con un picco di 70 metri (230 piedi di altezza) mentre attraversa il fiume Capilano.

Il parco offre anche Cliffwalk, una passerella che si aggrappa al lato di una scogliera di granito, e Treetops Adventure dove sette ponti sospesi sono alti fino a 30 metri (100 piedi) sopra il suolo della foresta, con piattaforme dove i visitatori hanno una vista dall'alto di uno scoiattolo la foresta. I visitatori meno avventurosi si divertiranno a passeggiare su un sentiero di terra e vedere Totem Park e i nativi del nord-ovest che realizzano mestieri tradizionali.

Mappa di Vancouver

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: