Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La capitale della Germania è ricca di storia e cultura. Gravemente fratturata durante la seconda guerra mondiale e la guerra fredda, Berlino si è ricreata in una città internazionale con culture e architetture diverse. Esplora la parte superiore attrazione turistica a Berlino che porta ancora le cicatrici del recente passato.

25. Ponte Oberbaum

https://maps.google.com/?ll=52.501945,13.445556&z=18

(VEDI MAPPA)

L'Oberbaumbrücke, o ponte Oberbaum, attraversa il fiume Sprea. Il ponte è alto due piani e collega i distretti di Friedrichshain e Kreuzberg. Collega l'ex Germania orientale con l'Occidente, rendendola una struttura storicamente significativa e architettonicamente bella.

Il ponte Oberbaum è uno dei monumenti più fotografati di tutta la città. È un segno di unità, un modo per collegare l'est e l'ovest nella Berlino un tempo divisa. Puoi attraversare il ponte a piedi, ma le viste migliori sono più avanti lungo la Sprea da entrambi i lati del fiume.

24. Museo storico tedesco

https://maps.google.com/?ll=52.518333,13.396111&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Museo storico tedesco, noto anche come Deutsches Historisches Museum, è un posto fantastico da visitare se vuoi vedere cosa hanno fatto i tedeschi negli ultimi due millenni. Il museo copre tutta la storia tedesca fino ai giorni nostri e le mostre sono organizzate in un modo facile da capire e molto divertente.

Il museo è ospitato in due edifici adiacenti: il più tradizionale Armory, o Zeughaus, e il moderno Exhibition Ball progettato da I.M. Pei. Puoi sfogliare i manifesti della seconda guerra mondiale, vedere le mappe del XIX secolo o ammirare le sculture contemporanee realizzate da artisti tedeschi moderni.

23. Kurfürstendamm

https://maps.google.com/?ll=52.500210,13.310091&z=18

(VEDI MAPPA)

Kurfürstendamm, noto alla gente del posto a Ku'damm, è stato costruito come risposta tedesca agli Champs-Elysee a Parigi. L'ampia strada era fiancheggiata da alberi e lungo entrambi i lati furono costruiti edifici decorati. È il cuore dell'ex Berlino Ovest ed è ancora il viale dello shopping più famoso della città.

Le strade laterali di Tauentzienstraße e Fasanenstraße sono fiancheggiate da centri commerciali e flagship store di fascia alta. Se ti trovi in zona, assicurati di dare un'occhiata al KaDeWe o al Kaufhaus des Westens. Questo è il grande magazzino più grande di tutta Europa e vanta praticamente tutto ciò che potresti desiderare di acquistare, dalle scarpe costose ai prodotti freschi.

22. Torre della televisione di Berlino

https://maps.google.com/?ll=52.520832,13.409444&z=18

(VEDI MAPPA)

Situata vicino ad Alexanderplatz si trova la Torre della TV di Berlino, meglio conosciuta dai locali al Berliner Fernsehturm. Questa torre è la struttura più alta di tutta la Germania e il suo ponte di osservazione offre un incredibile punto di osservazione per viste incredibili su gran parte della città.

La Torre della televisione di Berlino è stata costruita negli anni '60 ed è uno degli edifici moderni più significativi della metà del secolo in Germania. All'epoca della sua costruzione, era anche una vera meraviglia ingegneristica. Proprio sotto il ponte di osservazione principale, c'è un ristorante di lusso dove puoi goderti la vista con un drink o un pasto completo.

21. Museo della DDR

https://maps.google.com/?ll=52.519028,13.402222&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Museo della DDR è opportunamente situato nel cuore dell'ex distretto governativo della Germania dell'Est ed è dedicato alla storia della DDR, o Deutsche Demokratische Republik.

Quando visiti, puoi vedere com'era la vita nell'ex Germania dell'Est. Guarda gli appartamenti in cui vivevano le persone, indossa alcuni dei capi di abbigliamento più comuni dell'epoca e controlla i dispositivi di ascolto nascosti, o microspie, usati per spiare i cittadini. Le mostre sono in inglese e tedesco.

20. Parco Treptower

https://maps.google.com/?ll=52.488335,13.469722&z=18

(VEDI MAPPA)

Lungo il fiume Sprea, a sud del centro di Berlino, troverai Treptower Park. Se sei interessato alla storia della seconda guerra mondiale, il parco è una destinazione imperdibile a Berlino. Il parco ospita un grande cimitero militare e l'enorme monumento ai caduti sovietici, costruito nel 1949 per commemorare i soldati sovietici caduti nella battaglia di Berlino.

Ci sono una serie di targhe disposte intorno al parco, ognuna delle quali commemora alcune battaglie. Al di là del significato storico, Treptower Park è un posto fantastico per passeggiare lungo i percorsi pedonali lastricati, noleggiare una barca a remi per un po' di tempo sull'acqua o semplicemente bere un drink nel biergarten del parco.

19. Memoriale del Muro di Berlino

https://maps.google.com/?ll=52.535000,13.389722&z=18

(VEDI MAPPA)

Ci sono molti modi diversi per vedere il muro di Berlino mentre sei in città. Se posti come Checkpoint Charlie ti sembrano troppo turistici, vai al Memoriale del Muro di Berlino, noto in tedesco come Gedenkstätte Berliner Mauer. È un memoriale per gli innumerevoli uomini, donne e bambini che sono morti mentre cercavano di attraversare il muro.

C'è anche un centro di documentazione adiacente su Bernauer Straße con ulteriori mostre e informazioni, sebbene gran parte di esso sia in tedesco. Dalla piattaforma panoramica, puoi vedere quella che una volta era la terra di nessuno tra Berlino Est e Ovest.

18. Unter den Linden

https://maps.google.com/?ll=52.516579,13.381000&z=18

(VEDI MAPPA)

Questo bellissimo viale fiancheggiato da tigli è uno dei principali percorsi est-ovest attraverso Berlino. Gli alberi furono piantati per la prima volta a metà del 1600 e sono curati e coltivati dalla città. Nel corso dei secoli il viale è stato ampliato e ora si estende dall'Isola dei Musei alla Porta di Brandeburgo.

Gravemente danneggiato durante la guerra, Unter den Linden è stato rinnovato ed è attualmente fiancheggiato da molti siti architettonici e altre attrazioni turistiche di Berlino, tra cui il Museo storico tedesco, la Staatsoper, l'Altes Palais e il Palace Bridge.

17. Cattedrale di Berlino

https://maps.google.com/?ll=52.519169,13.401111&z=18

(VEDI MAPPA)

Ci sono molte chiese meravigliose da vedere a Berlino, ma la Cattedrale di Berlino è la più grande e una delle più imponenti. Fu costruito all'inizio del XX secolo come un modo per esprimere il potere imperiale della Germania. La cattedrale in mattoni, neorinascimentale, si trova nella zona dell'Isola dei Musei nel distretto di Mitte.

L'enorme organo è uno dei principali motivi di orgoglio della cattedrale, ed è ancora utilizzato per le funzioni religiose. Se visiti, puoi salire in cima alla cupola e goderti la vista dalla cattedrale dopo aver visitato l'interno.

16. Alexanderplatz

https://maps.google.com/?ll=52.521667,13.413333&z=18

(VEDI MAPPA)

Se visiti Berlino, trascorrerai quasi sicuramente del tempo ad Alexanderplatz. Questa grande piazza pubblica si trova proprio nel cuore del quartiere Mitte ed è il principale snodo per i trasporti di Berlino. Oggi è anche sede di alcune delle attrazioni storiche più famose della città.

Da Alexanderplatz, puoi vedere la Torre della televisione di Berlino che domina lo skyline, l'Orologio mondiale e la Fontana di Nettuno. Ci sono anche molti negozi locali, ristoranti e persino un casinò. La piazza ospita anche la Galeria Kaufhof, uno dei luoghi più frequentati dello shopping della zona.

15. Palazzo di Charlottenburg

https://maps.google.com/?ll=52.520901,13.295700&z=18

(VEDI MAPPA)

Se ti piacciono i palazzi da visitare, non perderti il castello di Charlottenburg. Questo è il più grande palazzo della Germania e si trova nel quartiere City West di Berlino. Il castello di Charlottenburg fu costruito alla fine del XVII secolo e intorno ad esso crebbe l'intera comunità di Charlottenburg.

Costruito in stile barocco e dotato di splendidi giardini e sculture all'aperto, il palazzo è ora aperto al pubblico. Puoi visitare le stanze restaurate e vedere lo stravagante stile rococò negli appartamenti di Federico il Grande, e puoi anche vedere collezioni di porcellane, gioielli della corona e argento reale.

14. Colonna della Vittoria

https://maps.google.com/?ll=52.514442,13.350000&z=18

(VEDI MAPPA)

La Siegessäule, o Colonna della Vittoria, fu costruita verso la fine del XIX secolo per celebrare diversi trionfi militari prussiani. La colonna originariamente si trovava di fronte al Reichstag, ma fu spostata al centro del Tiergarten dal governo nazista come parte di un importante piano di riqualificazione urbana.

In cima alla colonna c'è una figura angelica alata che rappresenta Victoria, la dea romana della vittoria. In cima alla Colonna della Vittoria c'è un ponte di osservazione che consente viste panoramiche sulla città. C'è solo un problema: non c'è l'ascensore. Se te la senti, affronta i 285 gradini per arrivare in cima.

13. Mercato della Gendarmeria

https://maps.google.com/?ll=52.513611,13.392778&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Gendarmenmarkt è una delle principali piazze pubbliche di Berlino che risale al XVII secolo. Sebbene molti degli edifici storici del Gendarmenmarkt siano stati distrutti durante la seconda guerra mondiale, rimangono diversi importanti punti di riferimento.

Con una visita al Gendarmenmarkt, potrai vedere il Deutscher Dom e il Französischer Dom, o cattedrale francese, costruita dagli ugonotti all'inizio del XVIII secolo. Il Gendarmenmarkt ospita anche la Konzerthaus, splendidamente ricostruita, dove si esibisce l'Orchestra di Berlino. Durante l'inverno, i mercatini di Natale sono un punto culminante della piazza.

12. Topografia del terrore

https://maps.google.com/?ll=52.506943,13.382778&z=18

(VEDI MAPPA)

Una delle attrazioni più toccanti di Berlino è la Topografia del terrore. Questo è un museo al coperto e all'aperto situato nel luogo esatto dell'ex ufficio di sicurezza principale del Reich delle SS dell'ex governo nazista.

In vista del muro di Berlino, le ex celle delle prigioni sono state scavate per mostrare le tragedie e gli orrori del regime nazista. Le mostre esplorano i ghetti ebraici di Berlino, i criminali assicurati alla giustizia al processo di Norimberga e un memoriale per tutti coloro che perirono per mano dei nazisti. Può essere emotivamente difficile esplorare la Topografia del Terrore, ma è un'importante tappa storica da fare.

11. Museo di Pergamo

https://maps.google.com/?ll=52.521000,13.396000&z=18

(VEDI MAPPA)

Nel Museum Insel di Berlino troverai l'affascinante Pergamon Museum. L'intero museo prende il nome dall'altare di Pergamo, che è una delle sue attrazioni più apprezzate in mostra. Il Museo di Pergamo è il museo d'arte più visitato della Germania e vanta un'incredibile collezione di antichità e tesori.

Visitare il museo è un modo per riportare in vita il mondo antico. Alcune delle attrazioni più importanti di Pergamo includono la Porta di Ishtar di Babilonia, la facciata di Mschatta di un castello nel deserto in Giordania e la Porta del mercato romano di Mileto, che risale al II secolo.

10. Hackesche Hoefe

https://maps.google.com/?ll=52.524166,13.402222&z=18

(VEDI MAPPA)

Situato all'estremità di Oranienburger Strasse nello Scheunenviertel, l'Hackesche Höfe è un complesso che comprende otto cortili interconnessi. È stato progettato e costruito dall'architetto Kurt Berndt e la facciata in stile Art Nouveau è stata opera di August Endell.

Come per molti edifici a corte di Berlino, il complesso è stato utilizzato per un misto di uffici, negozi e appartamenti. Gli edifici furono solo parzialmente danneggiati durante la seconda guerra mondiale, ma furono per lo più trascurati durante la spartizione della Germania. Solo dopo la riunificazione, iniziata nel 1993, il complesso è stato ampiamente restaurato e ora ha un aspetto migliore che mai.

All'interno dell'Höfe troverai un'ampia varietà di caffè, ristoranti e negozi che attirano ogni giorno tonnellate di gente del posto e visitatori. Mentre viaggi da un cortile all'altro per vedere più venditori, capirai la natura unica di questo complesso.

9. Tiergarten

https://maps.google.com/?ll=52.516666,13.366667&z=18

(VEDI MAPPA)

Un tempo terreno di caccia dell'élite del Brandeburgo, il Großer Tiergarten è ora un parco urbano nel centro di Berlino. Per commemorare una vittoria prussiana, la Colonna della Vittoria di Berlino si trova nel parco ed è circondata da un cerchio di strade.

I pedoni possono raggiungere la colonna utilizzando uno dei quattro tunnel sotterranei. Vicino alla Colonna si trova Schloss Bellevue, il bellissimo palazzo, che è la residenza ufficiale del Presidente della Germania.

Situato nell'angolo sud-ovest del Tiergarten, lo zoo di Berlino ospita circa 14.000 animali. Gli habitat all'aperto lo hanno reso uno degli zoo più famosi d'Europa.

8. Check Point Charlie

https://maps.google.com/?ll=52.507500,13.390270&z=18

(VEDI MAPPA)

Uno dei più noti punti di attraversamento del muro di Berlino, Checkpoint Charlie risuona di un significato emotivo e storico. Chiamato dagli Alleati occidentali, il valico di frontiera portava un segnale inquietante che diceva "Stai lasciando il settore americano".

Questo era l'unico punto di passaggio per i membri delle forze alleate e gli stranieri. Il corpo di guardia che un tempo sorgeva qui è ora in mostra al Museo degli Alleati di Berlino-Zehlendorf.

Una replica di un posto di guardia dell'esercito degli Stati Uniti si trova all'incrocio e i ciottoli sono usati per designare l'ex punto di confine. La migliore documentazione sui tentativi di fuga e il segno originale del Checkpoint si trovano nel museo Haus am Checkpoint Charlie.

7. Potsdamer Platz

https://maps.google.com/?ll=52.509399,13.376500&z=18

(VEDI MAPPA)

Arte, divertimento e shopping si possono trovare in questo vivace angolo di Berlino. La piazza è stata completamente distrutta dopo la guerra, ma è stata ricostruita in una piazza moderna con torri emblematiche e una galleria di negozi.

L'area è vista come riconnessione simbolica delle due metà di Berlino, unendo i residenti di entrambe le parti in una parte completamente nuova della città. Una replica del primo semaforo della Germania si trova nel centro con edifici per uffici eleganti e moderni che circondano la piazza.

Il DaimlerChrysler Atrium offre una mostra d'arte mutevole, mentre il Sony Center ospita un Cinema Complex e un Film Museum, un centro commerciale e un teatro 3D IMAX.

6. Chiesa della Memoria

https://maps.google.com/?ll=52.505001,13.335000&z=18

(VEDI MAPPA)

La chiesa commemorativa dell'imperatore Guglielmo si trova nel centro della Breitscheidplatz a Berlino. La chiesa originale fu costruita tra il 1891 e il 1895 dall'imperatore Guglielmo II. Durante la seconda guerra mondiale la chiesa bruciò dopo essere stata colpita da una bomba alleata, solo la torre ovest della chiesa era ancora in piedi.

Nel 1961 fu costruita una nuova chiesa, composta da 4 edifici, attorno ai resti della vecchia chiesa. La struttura in cemento e vetro fa da affascinante contrappunto all'antica chiesa neoromanica che la circonda. Le foto della chiesa originale si trovano nella restante torre ovest insieme ad alcuni dei mosaici originali.

5. Isola dei musei

https://maps.google.com/?ll=52.521389,13.395556&z=18

(VEDI MAPPA)

Cinque musei comprendono l'Isola dei Musei che si trova tra il fiume Sprea e Kupfergraben. Come molte delle strutture di Berlino, i vecchi edifici del museo furono quasi distrutti durante la seconda guerra mondiale, ma ora sono aperti.

L'Altes Museum espone antichi manufatti greci e romani, mentre l'Alte Nationalgalerie ospita la più grande collezione di dipinti e sculture del XIX secolo in Germania. Il Museo Nues ospita pezzi preistorici e arte egizia, tra cui il busto della regina Nefertiti.

Il Museo di Pergamo contiene un'altra esposizione di antichità greche e babilonesi. La Porta di Ishtar e l'altare di Pergamo sono qui. Infine, il Bode Museum espone una vasta collezione di sculture, collezioni numismatiche (monete) e numerosi dipinti.

4. Galleria del lato est

https://maps.google.com/?ll=52.503056,13.444722&z=18

(VEDI MAPPA)

La East Side Gallery è il tratto più lungo del muro di Berlino ancora esistente. Spesso descritto come un monumento alla libertà, mette in mostra dipinti di artisti di tutto il mondo.

L'opera, che ha iniziato ad apparire nel 1990, documenta il tempo che cambia dopo la caduta del muro di Berlino ed esprime speranza per il futuro. Sezioni del muro sono state spostate per facilitare la costruzione e altre porzioni sono state danneggiate dall'erosione e dal vandalismo.

3. Memoriale dell'Olocausto

https://maps.google.com/?ll=52.513889,13.378889&z=18

(VEDI MAPPA)

Vicino alla Porta di Brandeburgo, il Memoriale dell'Olocausto è un semplice ma potente tributo agli ebrei morti a causa del piano di sterminio di Hitler. Le 2.711 lastre sono disposte secondo uno schema ondulato su 205.000 piedi quadrati.

Ogni pietra è unica, varia da un'altezza alla caviglia fino a oltre sei piedi di altezza. I percorsi tra le lastre ondulano con l'effetto complessivo di instabilità e disorientamento.

Non esiste uno schema prestabilito e i visitatori possono camminare in qualsiasi direzione attraverso le pietre tranquille e silenziose. Alla base del memoriale un centro informazioni sotterraneo offre informazioni e storie personali di persone colpite dalle azioni del partito nazista.

2. Reichstag

https://maps.google.com/?ll=52.518600,13.376000&z=18

(VEDI MAPPA)

Il Reichstag è la sede del parlamento tedesco e un punto di riferimento storico. Un incendio nel 1933 e le incursioni aeree durante la battaglia di Berlino nel 1945 causarono gravi danni.

Il Reichstag si trova vicino alla Porta di Brandeburgo e non è stato completamente restaurato fino a dopo la decostruzione del muro di Berlino e la riunificazione tedesca. Alcune cicatrici storiche, come i graffiti lasciati dai soldati sovietici, sono state lasciate come tributo al difficile passato dell'edificio.

L'edificio originale è stato progettato da diversi architetti e il mix di stili nella struttura completata era alquanto controverso all'epoca, ma ora è apprezzato da migliaia di visitatori ogni anno. La cupola di vetro nella parte superiore dell'edificio offre una magnifica vista della città e i visitatori devono registrarsi in anticipo per accedervi.

1. Porta di Brandeburgo

https://maps.google.com/?ll=52.516273,13.377722&z=18

(VEDI MAPPA)

Costruita alla fine del 1700, la Porta di Brandeburgo è l'unica porta della città sopravvissuta di Berlino. Il cancello si trova nella parte occidentale di Berlino e segna l'ingresso a Unter den Linden. Utilizzato come uno degli attraversamenti del muro di Berlino, il cancello è diventato un luogo di protesta durante la divisione della Germania e un luogo di festa quando il muro è caduto nel 1989.

Il cancello è stato gravemente danneggiato durante la seconda guerra mondiale e ha subito un'ampia ristrutturazione nei primi anni 2000.Oggi è completamente restaurato ed è il simbolo non solo della turbolenta storia della regione, ma anche della riunificazione di Berlino Est e Ovest.

Mappa di Berlino

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: