Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Stretto tra le Ande e il Pacifico, il Cile è talvolta chiamato il paese più lungo del mondo. Non è mai più largo di 180 km (112 miglia), ma la sua costa si estende per oltre 4.300 km (2.672 miglia). Tra i primi attrazioni turistiche in Cile sono il deserto più arido del mondo, uno scenario spettacolare di ghiacciai e fiordi e i numerosi vulcani lungo l'"anello di fuoco" del Pacifico.

10. Cerro San Cristobal

https://maps.google.com/?ll=-33.425137,-70.632904&z=18

(VEDI MAPPA)

Cerro San Cristóbal è una collina nel nord di Santiago con una bellissima vista sulla città e, nelle giornate limpide, sulle Ande. Al culmine, c'è una chiesa e una statua della Vergine Maria di 22 metri (72 piedi). La vetta è raggiungibile con la funivia o con una lunga escursione. Cerro San Cristóbal ospita il Parque Metropolitano, il più grande parco pubblico di Santiago. Nel parco si trovano anche un giardino botanico, uno zoo e due piscine.

9. Monumento Naturale Los Pinguinos

https://maps.google.com/?ll=-52.919445,-70.578056&z=13

(VEDI MAPPA)

La più grande colonia di pinguini nel sud del Cile, il Monumento Naturale Los Pingüinos ospita più di 120.000 pinguini di Magellano. Situato sulla piccola isola Magdalena, a solo un chilometro quadrato e sormontato da un grazioso faro rosso, si trova a 35 km (22 miglia) a nord-est di Punta Arenas. A settembre o ottobre di ogni anno, gli uccelli tornano qui e trovano la loro compagna. Entro la fine di marzo i pinguini sono tornati di nuovo in mare.

8. Chiese di Chiloé

https://maps.google.com/?ll=-42.466667,-73.333336&z=13

(VEDI MAPPA)

L'arcipelago di Chiloe è un gruppo isolato di isole, meglio conosciuto per una serie di chiese uniche che vantano uno stile architettonico particolare chiamato Chilota. Questo stile è una combinazione davvero unica di influenza aborigena ed europea dei gesuiti e si rifletteva in più di cento chiese di legno in queste isole che furono create nel diciassettesimo secolo. Le chiese caddero in rovina, ma quasi due dozzine di siti restaurati sono ora disponibili per il tour e servono come splendida rappresentazione di questa combinazione unica di stile meticcio.

7. Valparaiso

https://maps.google.com/?ll=-33.049999,-71.616669&z=13

(VEDI MAPPA)

Situata sulla costa pacifica della regione centrale del Cile, Valparaíso è nota per le sue case dai colori vivaci, la cultura bohémien e le splendide viste sul mare. Costruita su dozzine di ripide colline che si affacciano sull'Oceano Pacifico, Valparaíso vanta un labirinto di strade e vicoli acciottolati, che incarnano una ricca eredità architettonica e culturale.

Guarda anche: Le principali attrazioni di Valparaiso

6. Ghiacciaio San Rafael

https://maps.google.com/?ll=-46.700001,-73.833336&z=13

(VEDI MAPPA)

Situato all'interno del Parco Nazionale Laguna San Rafael, il ghiacciaio San Rafael è un gigantesco ghiacciaio che nasce nella Laguna San Rafael. Il ghiacciaio è accessibile solo in barca o in aereo. Il viaggio in barca è di per sé uno spettacolo, passando per gli stretti canali dell'isolata regione dell'Aisén. Quello che puoi vedere dalla barca è infatti solo la fine del ghiacciaio, che si estende per circa 15 km (9 miglia) dalla sua sorgente.

5. Valle de la Luna

https://maps.google.com/?ll=-22.947824,-68.301285&z=18

(VEDI MAPPA)

Valle de la Luna si trova nel deserto di Atacama. Questo paesaggio desertico mozzafiato è il risultato di secoli di venti e inondazioni sulla sabbia e la pietra della regione. Le grandi dune di sabbia e le formazioni rocciose imitano la superficie della luna, dando il nome alla regione, che si traduce in "Valle della Luna".

4. Torres del Paine

https://maps.google.com/?ll=-50.949451,-72.991196&z=13

(VEDI MAPPA)

Torres del Paine è un parco nazionale nella regione dell'estremo sud della Patagonia cilena e presenta montagne, laghi e ghiacciai. Il fulcro del parco sono le tre Torri del Paine, tre spettacolari vette granitiche modellate dalle forze del ghiaccio glaciale. La vetta più alta è di circa 2.500 metri (8200 piedi).

3. Pucon

https://maps.google.com/?ll=-39.276669,-71.974442&z=13

(VEDI MAPPA)

Pucón è una piccola città turistica nel mezzo del distretto dei laghi meridionale. La posizione impareggiabile vicino a un bellissimo lago e un imponente vulcano lo rende una delle attrazioni turistiche più popolari del Cile. Pucón offre una varietà di attività sportive e ricreative tra cui sci nautico, sci sulla neve, rafting e kayak, equitazione, sorgenti termali naturali e scalate al vulcano Villarrica.

2. Parco Nazionale Lauca

https://maps.google.com/?ll=-18.244444,-69.353889&z=13

(VEDI MAPPA)

Il Parco Nazionale Lauca si trova nell'estremo nord del Cile, nella catena andina ed è una delle principali attrazioni turistiche del Cile. La caratteristica più spettacolare di Lauca è il bellissimo Lago Chungará, uno dei laghi più alti del mondo. Incombe su di esso il cono incredibilmente perfetto di Volcán Parinacota, un vulcano dormiente con un fratello gemello, Volcán Pomerape, appena oltre il confine con la Bolivia.

1. Isola di Pasqua

https://maps.google.com/?ll=-27.116667,-109.366669&z=13

(VEDI MAPPA)

Una delle isole più isolate della Terra, l'Isola di Pasqua si trova nell'Oceano Pacifico sudorientale. Ufficialmente un territorio del Cile, si trova a migliaia di miglia al largo della costa a circa metà strada da Tahiti. L'isola è famosa per le sue 887 statue monumentali esistenti, chiamate moai, create dai primi Rapanui secoli fa. Non sorprende che i moai ben pubblicizzati abbiano messo in ombra le altre attrazioni turistiche dell'isola. Ma l'Isola di Pasqua offre anche ottime immersioni e surf, oltre a due crateri vulcanici e diverse spiagge sabbiose.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: